MARTEDÌ 28 APRILE 2015, 16:15, IN TERRIS

FRANCIA, ACCUSE A LE PEN: 2,2 MILIONI DI EURO SU UN CONTO SVIZZERO

Già nel 2013 Parigi aveva aperto un'indagine preliminare per indagare sul leader storico del Front National

AUTORE OSPITE
FRANCIA, ACCUSE A LE PEN: 2,2 MILIONI DI EURO SU UN CONTO SVIZZERO
FRANCIA, ACCUSE A LE PEN: 2,2 MILIONI DI EURO SU UN CONTO SVIZZERO
Un nuovo scandalo sta investendo la Francia: il fondatore e presidente onorario del partito di destra francese Front National, Jean Marie Le Pen, avrebbe nascosto 2,2 milioni di euro in lingotti d’oro su un conto svizzero della banca britannica Hsbc, secondo quanto si apprende da Mediapart. Su un fondo intestato al maggiordomo del politico, Gérald Gérin, anche tesoriere della società finanziaria Cotelec, e Promelec, furono depositati nel 2008 circa 500mila euro contanti e 1,7 milioni di euro in lingotti d’oro.

Da Ginevra, successivamente, i fondi furono trasferiti alle Isole Vergini, mentre a maggio del 2014 il conto fu chiuso e il denaro trasferito alla banca Chb, alle Bahamas. Già nel 2013 le autorità francesi aprirono un’indagine sul leader storico del Front National, sospettando che fosse aumentato tra il 2004 e il 2009 di 1,1 milioni di euro. Sempre secondo Mediapart, Le Pen potrebbe essere perseguito penalmente per aver dichiarato il falso riguardo il suo patrimonio davanti all’Alta autorità per la trasparenza nella vita pubblica, e accusato di frode fiscale. Tutte le informazioni sono state trasmesse alla procura di Nanterre dal servizio antiriciclaggio Tracfin.

Un altro duro colpo per il Front National, già avvolto dalle polemiche e dagli scandali dopo le dichiarazioni di Marine Le Pen contro il padre, che avevano portato litigi tra i due e scossoni all'interno del partito, che stavano per sfociare nell'espulsione dello storico leader.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
Piazza Fontana
STRAGE DI PIAZZA FONTANA| ANNIVERSARIO

Mattarella:
"Cercare la verità"

Il capo dello Stato ricorda le vittime dell'attentato che aprì la stagione degli "anni di Piombo"
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani