VENERDÌ 11 SETTEMBRE 2015, 002:00, IN TERRIS

ELEZIONI POLITICHE IN SPAGNA, RAJOY: " IL 20 DICEMBRE DATA PIU' PROBABILE"

Saranno precedute, il 27 settembre, da quelle in Catalogna

AUTORE OSPITE
ELEZIONI POLITICHE IN SPAGNA, RAJOY:
ELEZIONI POLITICHE IN SPAGNA, RAJOY: " IL 20 DICEMBRE DATA PIU' PROBABILE"
Il premier spagnolo Mariano Rajoy ha confermato oggi di ritenere il 20 dicembre come la data "più probabile" per le prossime elezioni politiche. Lo ha dichiarato in un'intervista alla tv privata Telecinco. Comunque prima di andare alle urne, come il premier ha spiegato, dovrà essere concluso l'iter parlamentare per l'approvazione del bilancio per lo stato per il 2016, previsto per la fine di ottobre. Quindi si procederà allo scioglimento delle camere dopo il quale, come previsto dalle leggi, dovrà passare un periodo di almeno 56 giorni prima delle votazioni.

Nel frattempo si avvicinano sempre di più le elezioni in Catalogna del 27 settembre 2015 e la situazione appare molto in certa, in quanto l'attuale presidente Artur Mas sta cercando di trasformare il voto in un referendum sull'indipendenza. Secondo gli ultimi sondaggi il vantaggio di Mas non sarebbe così alto da giustificare il progetto di secessione.

Il sondaggio di settembre de El Mundo vede davanti Junts pel Sí, la lista indipendentista di Mas e Junqueras che unisce CiU e ERC, con il 39,4%. Seconda forza (col 12,7%) Ciudadanos, il partito di Albert Rivera che quest'anno ha debuttato anche nella scena nazionale. In terza posizione Cat si que es pot, ovvero la lista che unisce Podemos e i Verdi catalani, al 12,4%. PSC, il partito socialista, è all'11,1% mentre i Popolari sono al 9,8%. Gli altri independentisti dello scacchiere, cioè gli anticapitalisti di CUP - Candidatura d'Unitat Popular, sono al 6,7%.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano