GIOVEDÌ 03 DICEMBRE 2015, 18:30, IN TERRIS

ELEZIONI EGITTO: IL PARTITO DI SAWIRIS VERSO LA VITTORIA

Secondo i risultati parziali lo schieramento guidato dal multimiliardario avrebbe ottenuto 65 seggi in Parlamento

AUTORE OSPITE
ELEZIONI EGITTO: IL PARTITO DI SAWIRIS VERSO LA VITTORIA
ELEZIONI EGITTO: IL PARTITO DI SAWIRIS VERSO LA VITTORIA
Il partito degli Egiziani liberi, del magnate Naguib Sawiris, avrebbe trionfato alle elezioni parlamentari, conquistando un totale di 65 in Parlamento. E' quanto emerge dai risultati parziali e non ufficiali del voto dopo il ballottaggio della seconda fase delle elezioni parlamentari, che si è concluso ieri sera alle 21 ora locale. I risultati ufficiali verranno resi noti domani. Al secondo posto sarebbe invece il partito Mostaqbal Watan (Futuro della nazione), che ha dichiarato di aver conquistato 50 seggi in Parlamento nelle due fasi del voto. Il partito è guidato dall'ex presidente del sindacato degli studenti Mohamed Badran, 24 anni, e sostenuto dagli imprenditori Mohamed Farag Amer e Ahmed Abou Hashima. Il partito liberale Wafd si sarebbe aggiudicato 45 seggi in Parlamento, mentre l'ultraconservatore salafita Nour 12 seggi nelle due fasi elettorali. Nel 2011 il partito Nour fu il secondo più votato e ottenne il 24 per cento dei seggi in Parlamento.

Il primo turno di questa fase finale si è tenuto la scorsa settimana e ha visto un'affluenza del 29,8 per cento, con 8 milioni e 412 mila elettori che si sono recati nei seggi elettorali: un dato basso, ma comunque in aumento rispetto al 21,7 per cento del 18 ottobre scorso, quando si è votato per gli altri 14 governatorati. Quello del Cairo è stato, in particolare, tra i collegi elettorali con l'affluenza più bassa al primo turno con il 19,96 per cento, mentre il Sud del Sinai (zona ad alto rischio terroristico) ha registrato l'affluenza più alta con il 41,06 per cento. Male anche l'affluenza all'estero, dove solo 13 mila cittadini hanno votato nei giorni scorsi al ballottaggio. Si tratta di un numero esiguo considerando che sono quasi 8 milioni gli espatriati egiziani, di cui 681.346 con diritto di voto secondo le ultime statistiche aggiornate al referendum costituzionale del gennaio 2014.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il sindaco di Cerignola, Franco Metta
CERIGNOLA

Il Sindaco ai malavitosi: "Siete quattro vigliacchi"

Su Facebook la video-denuncia: "Non vi lasceremo questa città, combatteremo fino alla fine"
Il cantante Bob Dylan
TOUR ITALIANO

Dylan annuncia tre nuove date dopo il tutto esaurito

Genova, Jesolo e Verona le tappe. Biglietti già in vendita
La linea 80 di Milano
MILANO

Aggredito sul bus da adolescenti, reagisce e ne accoltella uno

Il ferito, un 17enne, non è in pericolo di vita
Un particolare dell'arazzo di Bayeux
ELISEO

Dopo 950 anni l'arazzo di Bayeux potrebbe lasciare la Francia

Ritrae la Battaglia di Hastings e racconta la conquista normanna dell'Inghilterra
Un messaggio di posta certificata (Pec)
CODICE DELLA STRADA

Novità: le multe arriveranno via mail

Qualora non fosse possibili, arriverà per posta ordinaria
Grillo e Di Maio
GRILLO - DI MAIO

Appello ai gruppi in caso di scofitta alle elezioni

Il candidato premier del M5S: "No a spartizioni di poltrone o di potere, ma soluzioni concrete ai problemi del Paese"
L'hot spot di Lampedusa
LAMPEDUSA

Migranti: sassaiola contro le forze ordine

Ferito un carabiniere alla testa
Eugenio Scalfari e Carlo De Benedetti

La 'Repubblica' degli stracci

Volano gli stracci tra il fondatore Eugenio Scalfari e l’ex editore Carlo De Benedetti del quotidiano...
GENOVA

Disabile muore carbonizzato in un istituto

La vittima un 49enne con problemi psichiatrici. A provocare la tragedia potrebbe essere stata una sigaretta
La frontiera fra Italia e Austria
MIGRANTI

Austria, ecco la task-force al Brennero

Seicento agenti per monitorare la frontiera ma la situazione, al momento, è tranquilla
Andres Escobar
LA SVOLTA

Omicidio Escobar, verso la giustizia 24 anni dopo

Arrestato il presunto mandante dell'omicidio del calciatore colombiano, "colpevole" di un autogol
L'attacco dell'11 settembre 2001
11 SETTEMBRE

Riad nega il sostegno ad Al Qaeda

Chiesto a un giudice Usa di porre fine ai processi su un presunto coinvolgimento negli attacchi