LUNEDÌ 13 APRILE 2015, 10:01, IN TERRIS

EGITTO, NUOVA ESPLOSIONE A NORD DEL SINAI: COLPITA UNA STAZIONE DI POLIZIA

Le forze di sicurezza nel mirino dei terroristi hanno subito numerosi attentati nell'ultima settimana

HORTENSIA HONORATI
EGITTO, NUOVA ESPLOSIONE A NORD DEL SINAI: COLPITA UNA STAZIONE DI POLIZIA
EGITTO, NUOVA ESPLOSIONE A NORD DEL SINAI: COLPITA UNA STAZIONE DI POLIZIA
Una forte esplosione ha colpito ieri la più grande stazione di polizia di el-Arish, a nord del Sinai. Lo hanno reso noto fonti della sicurezza del Cairo, spiegando che la deflagrazione è avvenuta nella capitale della provincia settentrionale e con molta probabilità è stata causata da un autobomba.

Nell'attacco non ci sarebbero agenti colpiti, ma 15 civili sono rimasti feriti e portati nell'ospedale della zona. Le forze di sicurezza egiziane sono ormai nel mirino dei terroristi da diversi mesi e molti di questi attentati portano la firma dall'Isis. Quello avvenuto nella stazione di el-Arish, una delle più importanti della provicia, non è ancora stato rivendicato.

Nella stessa giornata, alle prime ore del mattino, un secondo assalto ha visto protagonista il Governatorato del Sinai del Nord dove sono stati uccisi 5 soldati, tra i quali un ufficiale. La notizia è stata diffusa dall'agenzia stampa Xinhua, precisando che altri 4 militari sono rimasti feriti nell'esplosione.

Solo pochi giorni fa, il 9 aprile tre diversi attentati hanno provocato 13 vittime tra civili e forze dell'esercito. Il primo è avvenuto nella zona residenziale di Sheikh Zuweid dove a colpi di mortaio sono state uccise 9 persone che si trovavano in casa; il secondo ha colpito un villaggio nella provincia settentrionale del Sinai dove sono stati segnalati 2 morti ed infine un ultimo attentato è stato provocato dall'esplosione di una bomba posizionata sulla strada di passaggio di un veicolo dell'esercito, uccidendo 2 militari.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Maria Elena Boschi

La solita storia

Gran rumore sulla vicenda di Maria Elena Boschi e del suo ‘interesse’ per la Banca Etruria di cui il suo...
Megan e Harry
REGNO UNITO

Il 19 maggio le nozze di Harry e Megan

Il matrimonio sarà celebrato nella cappella di San Giorgio del castello di Windsor