VENERDÌ 15 MARZO 2019, 18:11, IN TERRIS


SPAGNA

Ecco quando sarà esumato il corpo di Franco

Le spoglie del Caudillo saranno traferite dalla Valle dei Caduti a Madrid

EDITH DRISCOLL
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il mausoleo della Valle dei Caduti
Il mausoleo della Valle dei Caduti
I

 resti di Francisco Franco - attualmente nel mausoleo della Valle de los Caidos - saranno esumati e trasferiti a Madrid il prossimo 10 giugno. Lo ha detto la vicepremier spagnola Carmen Calvo. Franco riposerà vicino alla moglie, Carmen Polo, nel cimitero di Mingorrubio, nel quartiere del Pardo, alla periferia della capitale.


La vicenda

L'esumazione del "Caudillo" è stata disposta con legge adottata dal Parlamento lo scorso settembre e proposta dal governo socialista guidato dall'attuale premier dimissionario Pedro Sanchez. Il trasferimento viene contestato dalla famiglia del dittatore che ha già annunciato azioni legali contro l'esecutivo, nonostante il provvedimento abbia modificato l'Historical Memory Act del 2007 anche per proteggere la procedura da eventuali richieste dei parenti. Sanchez aveva celebrato il voto con un messaggio sul suo account Twitter: "Giustizia, memoria, dignità, oggi la Spagna fa un passo storico verso la riparazione dei diritti delle vittime del franchismo, oggi la nostra democrazia è migliore". PP e Ciudadanos, al contrario avevano accusato il governo di cercare di distogliere l'attenzione dell'opinione pubblica e generare divisioni. "La cortina di fumo intorno al corpo di Franco non è sufficiente a coprire la sua debolezza, l'incapacità e l'incompetenza", aveva detto il deputato del Citizen, José Manuel Villegas.


La tomba

Il governo si è anche opposto all'inumazione della salma nella cattedrale di Almudena, nel centro di Madrid, come avrebbero voluto i nipoti del Generalissimo. Un rifiuto motivato da ragioni di "ordine pubblico", ha sottolineato Carmen Calvo. La vicepremier ha aggiunto che la cerimonia di sepoltura nel cimitero del Pardo avverrà senza l'esposizione di immagini di Franco. Il mausoleo della Valle dei Caduti fu voluto dal dittatore stesso per dare degna sepoltura ai golpisti caduti. Ma ben presto il Caudillo vi fece destinare anche repubblicani e oppositori. Attualmente, secondo un censimento del governo Zapatero, al suo interno si troverebbero 33.831 corpi


 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Biglia di Marco Pantani

Marco Pantani il campione

D  opo quindici anni di oblio, ecco che ritorna alle cronache una delle storie più cupe dello sport...
Basket
BASKET

Denuncia di una mamma: "Razzismo verso mio figlio"

Il 13enne sarebbe stato insultato dai genitori di una squadra avversaria a Milano
Pasta con le alici
LA RICETTA DEL WEEKEND

Pasta con le alici alla palermitana: estate batti un colpo

Sarà una ricetta siciliana a proiettarci, finalmente, verso la bella stagione?
Migranti in Italia

Scontro Onu-Viminale sui migranti

L'Organizzazione contro il Dl sicurezza: "Viola i diritti umani" Secca replica del Ministero dell'Interno
Fake news

Se ad alimentare la democrazia sono le fake

Un'indagine del quotidiano il Sole 24 ore, affronta il tema mai indagato dai media, del numero fasullo dei seguaci...
L'ultima cena (Andrea del Castagno)

Il punto di contatto fra umano e divino

Cosa ci dice Gesù nel Vangelo della quinta domenica di Pasqua