LUNEDÌ 27 APRILE 2015, 13:26, IN TERRIS

DRONI: OBAMA IRRIGIDI' LE NORME NEL 2013, MA NON PER IL PAKISTAN

Secondo il Wall Street Journal il presidente Usa aveva già messo mano al programma, lasciando però "flessibilità" alla Cia nel Paese asiatico

AUTORE OSPITE
DRONI: OBAMA IRRIGIDI' LE NORME NEL 2013, MA NON PER IL PAKISTAN
DRONI: OBAMA IRRIGIDI' LE NORME NEL 2013, MA NON PER IL PAKISTAN
Barack Obama avrebbe reso più severe le regole per il programma droni nel 2013 ma nello stesso tempo avrebbe approvato  segretamente un'esenzione che ha concesso alla Cia più flessibilità in Pakistan rispetto che in altri paesi per attaccare militanti sospetti". L'indiscrezione arriva dalle colonne del Wall Street Journal, intervenuto sul caso Lo Porto-Weinstein che sta mettendo in imbarazzo l'amministrazione americana.

Secondo il giornale le regole del 2013 sono disegnate per ridurre il rischio di morti civili, perché prevedono che i target pongano una minaccia immediata agli Stati Uniti. In Pakistan, però, questi standard non sarebbero strettamente in vigore. L'esenzione prevede infatti che il requisito di "minaccia imminente" non sia valido per il Paese asiatico, anche se la Cia come in tutti gli altri posti deve rispettare quello della "quasi certezza" per evitare morti civili. "Se l'esenzione non fosse stata in vigore per il Pakistan - ha scritto il quotidiano economico americano - alla Cia avrebbero potuto essere richieste più informazioni di intelligence prima dell'attacco" che ha ucciso Warren Weinstein e Giovanni Lo Porto.

La morte dei due in un raid Usa a gennaio in una zona di confine tra Pakistan e Afghanistan ha riacceso le discussioni sul programma di bombardamenti con velivoli senza pilota, molto criticato soprattutto dalle autorità del Pakistan a causa dell'alto numero di perdite civili causato dai raid.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...