LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019, 16:44, IN TERRIS

FRANCOFORTE

Draghi ai saluti, la Bce a Lagarde: "E' in buone mani"

Il governatore chiude la sua esperienza all'Eurotower: "Ora serve più Europa"

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il passaggio di consegne fra Mario Draghi e Christine Lagarde
Il passaggio di consegne fra Mario Draghi e Christine Lagarde
D

opo l'ultimo board, arriva il giorno dei saluti: Mario Draghi lascia ufficialmente la guida della Banca centrale europea, consegnando il testimone nelle mani del successore Christine Lagarde. Un passaggio di consegne che lascia tranquillo l'ex governatore di Bankitalia, convinto che il futuro dell'Eurotower sia in buone mani: "Oggi ci sono 11 milioni di persone occupate in più in Europa - ha detto Draghi -, la popolarità dell'euro è ai suoi massimi livelli e i politici dicono che la moneta unica è irreversibile. E' davanti agli occhi di tutti che ora è il momento di più Europa, non meno... Noi europei dobbiamo prendere il nostro destino nelle nostre mani". Ormai effettiva anche l'investitura di colei che lo sostituirà a partire dal prossimo 1 novembre, che lo ringrazia: "Grazie per la tua saggezza e la tua determinazione. La tua eredità è averci insegnato a eccellere e a superare le attese".


Le parole di Mattarella

C'è anche il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, nel giorno dell'addio di Draghi all'Eurotower di Francoforte. Una presenza che, assieme a quella di molti altri leader, certifica l'importanza della leadership del governatore italiano, sia per la tenuta dell'Eurozona che per la stabilità delle relazioni economiche europee: "Mario Draghi - ha detto il Capo dello Stato - in questi otto anni, è stato autorevolmente al servizio di un'Europa più solida e inclusiva, interpretando la difesa della moneta unica come una battaglia da condurre con determinazione contro le forze che ne volevano la dissoluzione". Il riferimento di Mattarella è in particolare alle strategie adottate dal governatore che hanno permesso di salvaguardare l'Eurosistema dalla crisi, "sconfiggendo una possibilità di dissoluzione" che "oggi possiamo dire che il sistema economico europeo è più solido".


I saluti

Importanti anche i riconoscimenti di Emmanuel Macron e Angela Merkel, con il presidente francese che parla dell'azione "l'azione di un uomo che ha portato molto in alto il sogno europeo" e "un degno erede dei padri fondatori dell'Europa", specificando che "i governi europei devono appoggiare l'appello della Bce a una politica di bilancio espansiva che affianchi la politica monetaria della Bce". Sulla stessa linea anche la cancelliera tedesca: "Sotto la tua guida la Bce ha dato un contributo importante e cruciale alla stabilità dell'Eurozona. Siete stati in grado di farlo in fretta perché siete un'istituzione indipendente". Un'indipendenza che va difesa, ha detto la leader tedesca, sulla falsa riga dell'esempio lasciato da Draghi e dal suo diktat, "whatever it takes", linea guida del suo governatorato e slogan di chi, nella sua politica, ha visto la sfida vinta del piano salva-Euro.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: una donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...

Adulti rottamati

Si tende a guardare il mondo dei giovani da parte degli adulti come se questi non fossero mai stati giovani. Se...
Il Papa riceve Joseph e Michelle Muscat in udienza privata nel giugno 2013 - Foto © Clifton Fenech per DOI
SANTA SEDE

Il Papa domani riceve Muscat

La visita del premier maltese sarà in forma strettamente privata.
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica