MARTEDÌ 12 MAGGIO 2015, 009:46, IN TERRIS

"DISPIACIUTO DI NON ESSERCI", NESSUN CASO TRA RE SALMAN E OBAMA

Il monarca saudita ha chiamato il presidente Usa per scusarsi dell'assenza al vertice di Camp David

DANIELE VICE
"DISPIACIUTO DI NON ESSERCI", NESSUN CASO TRA RE SALMAN E OBAMA
Nessun caso diplomatico tra Usa e Arabia Saudita nonostante l'assenza di re Salman al vertice di Camp David tra Stati Uniti e i Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo (Ccg). Il sovrano ha telefonato personalmente al presidente Barack Obama e si è detto dispiaciuto di "poter essere a Washington" e poi al summit. Lo ha annunciato un comunicato della Casa Bianca, spiegando che il monarca ha confermato che al suo posto ci saranno il principe della corona, Mohammed bin Nayef, e il suo vice, Mohammed bin Salman. Nel corso della telefonata, Obama e Salman hanno rivisto l'agenda degli appuntamenti dei prossimi giorni e si sono accordati sulla necessità di collaborare, insieme ai paesi del Ccg, per costruire una "capacità collettiva per far fronte in modo più efficace alle minacce con cui si confronta la regione e per risolvere i conflitti regionali".

Secondo il comunicato, le due parti hanno anche discusso "dell'importanza di un accordo ampio tra il gruppo 5+1 e l'Iran che assicuri la natura esclusivamente pacifica del programma nucleare iraniano". Obama ha infine dato il suo benvenuto all'annuncio di una tregua umanitaria in Yemen, a partire da oggi. Il presidente americano incontrerà i leader del Ccg alla Casa Bianca domani, prima di trasferirsi con loro a Camp David, nel Maryland. Ieri la notizia dell'assenza di re Salman dal vertice aveva fatto discutere, perché vista come uno 'schiaffo' del monarca a Obama, dovuto proprio ai colloqui con il rivale storico, l'Iran.

In una conference call con Colin Kahl, consigliere per la Sicurezza nazionale del vice presidente Joe Biden, e con Rob Malley, coordinatore per il Medio Oriente del Consiglio per la Sicurezza nazionale, Ben Rhodes, vice consigliere per la sicurezza nazionale, ha affrontato il tema dell'assenza di re Salam e di altri leader regionali al vertice di Camp David, assicurando che ci saranno "le persone giuste con cui discutere" dei temi regionali. La presenza del principe della corona saudita e del suo vice è, secondo Rhodes, un'opportunità "unica". "So che si è parlato molto di questo - ha detto - ma la questione è che ci saranno gli interlocutori con cui noi lavoriamo quotidianamente su questi temi. Riteniamo che intorno al tavolo ci sarà il gruppo giusto di persone con cui avere una discussione molto concreta. Sono le persone responsabili della sicurezza, sono persone molto note negli Stati Uniti. Non è per niente insolito per alcuni di questi capi di stato non viaggiare all'estero per incontri di questa natura, ma farsi rappresentare da altri".

Rhodes si è quindi detto "soddisfatto dal livello della partecipazione". Sui rapporti con l'Arabia Saudita, Rhodes ha parlato di interessi "condivisi" da decenni e ha ricordato la partecipazione di Riad e degli altri paesi del Golfo alla coalizione contro il sedicente Stato islamico (Is), che è "un passo nuovo per loro". Ma ha poi ammesso "divergenze occasionali" negli ultimi anni, accennando alla "preoccupazione saudita per la nostra politica in Iraq sotto il precedente governo", alla "incapacità per l'Arabia Saudita di lavorare con il governo Maliki" e ai "disaccordi con questa amministrazione e la precedente su certe politiche e sviluppi nel Medio Oriente". Ma sulle "questioni chiave - ha assicurato - continuiamo ad avere una visione comune sugli obiettivi da raggiungere".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Theresa May
BREXIT

May, schiaffo dai Comuni: il Parlamento avrà il veto

Governo sconfitto sull'emendamento chiave: l'accordo con Bruxelles passerà dall'approvazione parlamentare
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo