GIOVEDÌ 28 MAGGIO 2015, 13:36, IN TERRIS

DEBITO GRECO, LAGARDE: "NON ABBIAMO RAGGIUNTO RISULTATI SOSTANZIALI"

La direttrice del Fondo monetario internazionale ha smentito la vicinanza di un accordo tra la Grecia e i creditori

EDITH DRISCOLL
DEBITO GRECO, LAGARDE:
DEBITO GRECO, LAGARDE: "NON ABBIAMO RAGGIUNTO RISULTATI SOSTANZIALI"
Dichiarazioni, smentite, alti e bassi, sono alcune delle caratteristiche della crisi greca che evidenziano la precarietà del presunto accordo che si starebbe per raggiungere tra i creditori e il Paese ellenico. Dopo la frenata della Commissione Europea di ieri, questa volta la doccia fredda, che arriva a freddare gli animi di chi già pensava all'imminente soluzione, giunge dalla direttrice del Fondo monetario internazionale (Fmi), Christine Lagarde. "Stiamo lavorando a una soluzione per la Grecia - ha dichiarato in un'intervista alla televisione tedesca Ard - e non direi proprio che abbiamo raggiunto risultati sostanziali. Le cose si stanno muovendo, ma c'è ancora molto lavoro da fare".

Ma la Grecia sembra ottimista, infatti il portavoce Gabriel Sakellaridis ha dichiarato che il Paese ellenico "vuole un accordo entro domenica. Atene sta facendo del suo meglio per evitare un default e un'intesa sarà raggiunta molto presto. - ed ha aggiunto - Tutti anche i creditori, vogliono evitare un default del Paese". Inoltre ieri il governo greco aveva affermato che i rappresentanti dello Stato avevano trovato un accordo a livello tecnico con quelli dell'Unione europea e Fmi, che avrebbe dovuto consentire di sbloccare il versamento di nuovi aiuti alla Grecia.

A smorzare l'entusiasmo sull'accordo tra Atene e i creditori è stato anche il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble. "Ascoltiamo sempre notizie positive arrivare dalla Grecia, il che è buono. Tuttavia, nei negoziati tra le tre istituzioni e il Governo ellenico non si è andati molto avanti in sostanza - ha dichiarato Schaeuble in un'intervista all'emittente Ard - E' per quello che sono sempre un po' sorpreso che le persone ad Atene dicano sempre che siamo vicini al raggiungimento di un accordo".

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Maria Elena Boschi

La solita storia

Gran rumore sulla vicenda di Maria Elena Boschi e del suo ‘interesse’ per la Banca Etruria di cui il suo...
Le chiese copte colpite dagli attentati la Domenica delle Palme
TERRORISMO | EGITTO

Timori per il Natale, alta protezione per le chiese

Il governo ha rafforzato le misure di sicurezza davanti a tutti i siti sensibili senza fare distinzioni