VENERDÌ 17 GIUGNO 2016, 18:00, IN TERRIS

CRISI DI GOVERNO IN TUNISIA: LA COALIZIONE RITIRA IL SOSTEGNO AL PREMIER ESSID

L'annuncio è stato dato dal Presidente della Repubblica Beji Caid Essebsi

MIRIAM MARTINEZ
CRISI DI GOVERNO IN TUNISIA: LA COALIZIONE RITIRA IL SOSTEGNO AL PREMIER ESSID
CRISI DI GOVERNO IN TUNISIA: LA COALIZIONE RITIRA IL SOSTEGNO AL PREMIER ESSID
I leaders dei quattro partiti della coalizione di Governo in Tunisia – Nidaa Tounes, Ennhadha, Union Patriotique Libre, Afek Tounes – hanno deciso di ritirare la fiducia al Premier Habib Essid e chiederne le dimissioni.

La decisione è stata presa nella tarda notte di ieri, al termine di una riunione presso la sede di Nidaa Tounes, nell'ambito delle discussioni per l'iniziativa lanciata il 2 giugno scorso dal Presidente della Repubblica Beji Caid Essebsi per la formazione di un Governo di unità nazionale in grado di risolvere i problemi urgenti del Paese e attuare le riforme necessarie al suo ammodernamento.

Si aprono ora varie possibilità di sviluppo dello scenario politico, tra le quali, in prima linea, il voto in Parlamento di una mozione di sfiducia. Il Premier Essid si era detto in un primo tempo disponibile alle dimissioni in nome dell'interesse del Paese, ma ha poi smentito queste sue dichiarazioni.

Il premier Essid - a Capo del Governo tunisino dal 6 febbraio 2015, il primo ad essere nominato dopo l’adozione della nuova Carta Costituzionale - ha ammesso di essere stato colto alla sprovvista dall'annuncio del Capo dello Stato, tra le altre cose appresa non di persona, ma dai media. "Il momento di questo annuncio mi ha sorpreso, date le sfide che il governo deve affrontare", ha affermato Essib durante un'intervista all'emittente televisiva Al Arabiya, sottolineando che l'attuale fase di crisi economica e sociale senza precedenti "richiede che il governo resti in carica".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Migranti sbarcati al porto di Pozzallo
MIGRANTI

Nuovo sbarco a Pozzallo, morti 2 neonati e un ventenne

I migranti sono arrivati nel porto siciliano con la nave dell'ong spagnola Proactiva Open Arms
Liliana Segre
PALAZZO MADAMA

Liliana Segre nominata
senatrice a vita

Scelta da Mattarella per altissimi meriti in ambito sociale. E' sopravvissuta ad Auschwitz
Beppe Grillo
ELEZIONI

Grillo detta la linea: "Nessuna alleanza"

L'ex comico afferma che il M5S è nella sua "fase adulta"
Giorgio Morandi, Natura morta (particolare), olio su tela, 35 x 50 cm. Collezione privata
BRESCIA

Picasso, De Chirico e Morandi in mostra

Cento capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane
Sofia Goggia
SCI

Sofia Goggia vince la discesa libera di Cortina

Con 1.36.45 conquista i 2.660 metri della pista Olympia delle Tofane
Ambulanza davanti alla scuola in Russia
RUSSIA

Adolescente assalta scuola con ascia e molotov

Ci sarebbero almeno 7 feriti
Auto piomba sul lungomare a Copacabana
COPACABANA

Auto piomba sul lungomare: morta una bimba di 8 mesi

Per la polizia locale non si tratta di terrorismo, ma di un tragico incidente
ELEZIONI POLITICHE 2018

Sondaggi: il centrodestra conquista il Nord e vola al 37%

Battaglia con il M5s al Sud; al Pd solo le "Regioni Rosse"
MAFIA

Palermo, confiscati beni per 25 mln

Il decreto notificato all'imprenditore Andrea Moceri
La rappresentazione delle radiazioni emesse da una pulsar
ASTRONOMIA

Gps "stellari" per orientarsi nell'universo

Le stelle pulsar ruotano vorticosamente emettendo potenti getti di radiazioni
L'esterno del Regio dopo l'incidente
PAURA AL REGIO DI TORINO

Crolla la scenografia della Turandot:
2 feriti

Opera interrotta al termine del secondo atto. Coristi in lacrime, Vergnano: "Siamo dispiaciuti"
Paolo Gentiloni

Gentiloni e il Paese reale

Paolo Gentiloni, inaugurando l’anno accademico della Luiss, ha trasmesso molto ottimismo a professori e studenti,...