MERCOLEDÌ 27 MAGGIO 2015, 10:21, IN TERRIS

CINA, INCENDIO IN UNA CASA DI RIPOSO: ARRESTATI 12 DIPENDENTI

Nel rogo sono morti 38 anziani e sei feriti

EDITH DRISCOLL
CINA, INCENDIO IN UNA CASA DI RIPOSO: ARRESTATI 12 DIPENDENTI
CINA, INCENDIO IN UNA CASA DI RIPOSO: ARRESTATI 12 DIPENDENTI
Dodici dipendenti di una casa di riposo nella provincia di Henan, nella zona orientale della Cina, sono state arrestati in relazione all'incendio divampato nella notte tra lunedì e martedì che ha provocato 38 morti e sei feriti, due dei quali in gravi condizioni. Nella struttura, si trovavano 51 ospiti al momento dell'incendio. Tra gli arrestati, c'e' anche il rappresentante legale dell'istituto per anziani, mentre le forze dell'ordine sono ancora alla ricerca di altre tre persone. Le cause dell'incidente non sono ancora state chiarite, scrive l'agenzia Xinhua, anche se da alcune immagini diffuse on line potrebbe essere collegato a un incendio a una stazione di benzina che si trovava nei pressi della casa di riposo.

L'incendio alla struttura, che si trova nella località di Pingdingshan, ha provocato la decisione di una revisione delle strutture pubbliche a livello nazionale. Il Ministero della Pubblica Sicurezza cinese ha ordinato ispezioni nelle strutture per anziani e per bambini, dopo che il presidente cinese, Xi Jinping, aveva chiesto ieri ai funzionari di tutto il Paese di "tenere a mente la gestione della sicurezza" e aveva ordinato un'indagine approfondita sulle cause dell'incendio. Altro appello alla sicurezza è arrivato nelle scorse ore dal primo ministro, Li Keqiang, che ha chiesto ai funzionari di tutto il Paese di "imparare la lezione, controllare tutti i potenziali rischi alle strutture per evitare il ripetersi di simili incidenti", citando come prioritari i controlli alle strutture per anziani, agli asili e agli ospedali.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android