LUNEDÌ 08 AGOSTO 2016, 000:37, IN TERRIS

CHARLEROI, ATTACCO RIVENDICATO DALL'ISIS. L'ASSALITORE ERA UN ALGERINO

Compiuto "in risposta agli appelli a colpire i cittadini dei Paesi che appartengono alla coalizione crociata"

MILENA CASTIGLI
CHARLEROI, ATTACCO RIVENDICATO DALL'ISIS. L'ASSALITORE ERA UN ALGERINO
CHARLEROI, ATTACCO RIVENDICATO DALL'ISIS. L'ASSALITORE ERA UN ALGERINO
L'Isis ha rivendicato l'attacco di sabato in Belgio attraverso la sua agenzia Amaq. "Una fonte interna ha confermato all'agenzia che l'attacco di ieri a Charleroi è stato effettuato da uno dei soldati dello Stato islamico", si legge sull'agenzia diffusa da diversi media su twitter. L'attacco di Charleroi, una cittadina meridionale, si legge nel testo diffuso dall'agenzia Amaq, è stato compiuto "in risposta agli appelli a colpire i cittadini dei Paesi che appartengono alla coalizione crociata".

Nella giornata di ieri si era scoperto che l’autore dell’attacco con machete è un algerino di 33 anni, K.B., che soggiornava in Belgio dal 2012. L’uomo era noto alla polizia solo per criminalità comune, non per terrorismo: lo ha indicato la procura federale in un comunicato. La procura ha precisato che "vi erano indicazioni che l'attentato possa essere stato ispirato da motivi terroristici”.

L’uomo aveva assalito con un un lungo coltello due poliziotte davanti alla stazione di polizia locale gridando 'Allah u Akbar', 'Allah è grande’. l’assalitore era poi stato ferito mortalmente da un terzo agente intervenuto in soccorso alle colleghe. Le due donne sono rimaste ferite; una solo lievemente e l'altra, più grave, ha riportato ferite profonde al volto. Non è comunque in pericolo di vita.

Immediata la reazione delle istituzioni belga: il premier Charles Michel è rientrato dalle vacanze per convocare una riunione dei servizi di sicurezza del Paese; il ministro dell'interno ha riunito l'antiterrorismo subito dopo l'attacco. Il dispositivo di sicurezza attorno all'edificio della riunione, accanto alla sede del Governo, è stato rafforzato e gli ingressi non sono stati accessibili nemmeno ai giornalisti.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Beppe Grillo e Luigi Di Maio
VERSO LE ELEZIONI

Grillo sgancia il blog, Di Maio: "Avanti da soli"

Il candidato premier a 'Porta a porta': "Nessun parricidio ma il Movimento può camminare sulle sue...
Polizia belga
BELGIO | GAND

Agenti sparano su un aggressore armato di coltello

Paura alla stazione ferroviaria: l'uomo avrebbe gridato l'inneggiamento dei fondamentalisti. Ora è in fin di vita
Benton, l'ingresso dell'istituto scolastico teatro della sparatoria
USA | KENTUCKY

Sparatoria in una scuola superiore: 2 morti e 19 feriti

L'episodio è avvenuto nella cittadina di Benton: la polizia ha fermato uno studente 15enne
Simboli elettorali al Viminale
ELEZIONI

"Solo" 75 simboli ammessi

103 quelli presentati al Viminale, per 19 chieste integrazioni entro due giorni
Funerale di Dolores O'Riordan, Ballybricken (Irlanda) - © Press Association
IRLANDA

Il commosso addio a Dolores O'Riordan

Si è svolto il funerale della cantante. Il sacerdote: "Ora canta nel coro celeste"
Mike Pence al Muro del Pianto
MEDIO ORIENTE

Pence visita il Muro del Pianto

Il vicepresidente Usa: "Grande onore pregare in questo luogo sacro"