LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2015, 13:00, IN TERRIS

CENTOTRENTAMILA CIVILI IN FUGA DAI RAID RUSSI IN SIRIA

Allarme di alcune ong internazionali. "Aumentati i bombardamenti della coalizione anti Isis" guidata da Mosca

AUTORE OSPITE
CENTOTRENTAMILA CIVILI IN FUGA DAI RAID RUSSI IN SIRIA
CENTOTRENTAMILA CIVILI IN FUGA DAI RAID RUSSI IN SIRIA
I raid russi in Siria rischiano di creare una vera e propria emergenza umanitaria con 130mila persone in fuga dalle regioni interessate dai bombardamenti anti Isis portati avanti da Mosca, Teheran e dalle altre forze governative di Damasco. Lo afferma una piattaforma di 47 organizzazioni non governative internazionali basate al confine tra Siria e Turchia.

Il Forum di ong internazionali e siriane è basato a Gaziantep ed è partner riconosciuto dalle Nazioni Unite. Nell'ultimo comunicato del Forum, di cui una copia è stata ricevuta dall'Ansa via email, si registra un "aumento significativo della frequenza e dell'intensità degli attacchi aerei" russi e governativi siriani nelle regioni di Aleppo, Hama e Idlib. "I raid continuano a prender di mira aree dove c'è un'altra concentrazione di civili. Scuole, ospedali e mercati sono a rischio", si legge.

"Nei giorni scorsi sono stati colpiti centri sanitari che lavorano grazie al sostegno delle Ong" locali. "I combattimenti sul terreno - prosegue il comunicato - hanno causato nuovi rischi per i civili, destabilizzando zone che erano state relativamente stabili e sicure. Questa nuova realtà ha costretto almeno 129mila civili a fuggire da Aleppo, Idlib e Hama". Secondo il Forum di Ong internazionali, "ci sono civili rimasti intrappolati nelle città di Aleppo e Homs. E numerose Ngo hanno dovuto sospendere le loro attivita'". Nei giorni scorsi, fonti mediche che lavorano nella zona di Aleppo avevano denunciato la presenza di almeno 70mila sfollati nella regione a sud della città. L'ufficio Onu per il coordinamento umanitario (Ocha) aveva affermato che 50mila civili erano in fuga dalla zona meridionale di Aleppo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Risotto radicchio e pancetta
LA RICETTA DEL WEEKEND

Risotto radicchio e pancetta

Un primo piatto raffinato ideale per tutte le occassioni
Particolare dello
ARTE

Al via il restauro dello "Stendardo" di Tiziano

Trasferito dalla Galleria Nazionale delle Marche nei laboratori dell’Istituto Superiore per la Conservazione
Un astronauta nello spazio
MISSIONI SPAZIALI

Febbre tra le stelle, ma è una reazione normale

La temperatura corporea si sviluppa gradualmente dopo circa 2,5 mesi dall'inizio della permanenza in orbita
La ricerca del lavoro
LAVORO

L'ufficio di collocamento? Meglio gli amici

Indagine Eurostat sul mondo dell'occupazione
Il premier Paolo Gentiloni
PARTITO DEMOCRATICO

Gentiloni: "Mi candido nel Collegio Roma 1 alla Camera"

Sì all'accordo con la lista Più Europa di Emma Bonino
Papa Francesco celebra la Santa Messa a Trujillo Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Come la tempesta, la criminalità organizzata distrugge le nostre vite"

A Trujillo la Santa Messa nel quartiere colpito dal Niño costiero. Bergoglio: "In mezzo al dolore Dio ci offre la sua...