VENERDÌ 12 LUGLIO 2019, 22:30, IN TERRIS


DATAGATE

Cambridge Analytica, stangata per Facebook

Cinque miliardi di multa dalla Federal Trade Commission (Ftc) per violazione della privacy

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Facebook
Facebook
C

inque miliardi è il costo dello scandalo Cambridge Analytica. Una mazzata che si abbatte su Facebook, accusata di violazione della privacy nell'ambito del datagate, divampato un anno fa e alla base di uno dei momenti più difficile per il social fondato da Mark Zuckerberg. Una multa che, come riportato dal Wall Street Journal, è stata stabilita dalla Federal Trade Commission (Ftc) e, senza dubbio, si tratta della sanzione più pesante mai imposta nei confronti di una società hi-tec operante sul web, battendo nettamente quella inflitta a Google nel 2012, pari a 22,5 milioni di dollari. Nulla che la società non si aspettasse comunque, visto che già nel primo trimestre dell'anno in corso aveva accantonato circa 3 miliardi, in virtù della possibile sanzione. Ora, il provvedimento (approvato a maggioranza, con la contrarietà dei democratici) verrà preso in esame dal Dipartimento di giustizia che, a ogni modo, dovrebbe dare conferma senza troppi problemi.


Il caso

Si chiude così in modo estremamente pesante la vicenda Cambridge Analytica, caso chiave nella storia recente del social che, in poco tempo, ha rischiato di danneggiare in modo irreparabile la reputazione della creatura di Zuckerberg che, assieme allo staff dirigenziale, ha ripensato gran parte del sistema, rafforzando notevolmente le impostazioni di privacy. Il fondatore e Ceo di Facebook, peraltro, era stato chiamato a relazionare in un'audizione fiume davanti all'intero Congresso degli Stati Uniti. L'inchiesta, avviata un anno fa, riguardava la disponibilità di dati personali di oltre 86 milioni di utenti Facebook per l'azienda Cambridge Analytica, la quale aveva lavorato per la campagna presidenziale dell'allora candidato repubblicano, Donald Trump, nel 2016, avendo perciò la possibilità di influenzarne il voto. Uno scenario che, secondo la Ftc, poneva Facebook in una posizione di violazione degli impegni del 2012, coi quali il social garantiva l'abnegazione totale alla garanzia della privacy degli utenti.


La multa del Garante

La vicenda Cambridge Analytica, aveva in realtà già portato Facebook sul campo delle sanzioni, nello specifico quello del Garante della Privacy, che aveva multato il social per un milione di euro nel giugno scorso: "La somma tiene conto - aveva precisato il Garante -, oltre che della imponenza del database, anche delle condizioni economiche di Facebook e del numero di utenti mondiali e italiani della società”. Il provvedimento, aveva spiegato ancora, "ha avuto tempi lunghi come tutti i nostri ma è conclusivo. In qualche modo siamo arrivati a una fase di conclusione al lungo processo anarchico dei social, che non rispetta i diritti degli utenti”.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Una foto di Mattia Torre sui social network
CULTURA

Addio allo sceneggiatore Mattia Torre

Famoso per aver scritto la serie tv di culto “Boris”, era malato da tempo
Un'immagine del Santuario di Lourdes
PELLEGRINAGGI

La diocesi del Papa in viaggio verso Maria

Pellegrinaggio mariano a Lourdes dal 26 al 29 agosto organizzato dal Vicariato
GRECIA

Terremoto in Grecia, paura ad Atene

Il sisma, di magnitudo 5.3, ha bloccato molti in ascensore
Per il 91% degli italiani, le recensioni di TripAdvisor sono attendibili
OCCHIO AL WEB

Recensione negativa per TripAdvisor

Il Consiglio di Stato ha multato la nota community di recensioni online
Bossoli
CAMORRA

Doppia "stesa" a Napoli: paura nella notte

Due bossoli davanti alla chiesa dove fu ucciso Genny Cesarano
PICCOLI SVANTAGGIATI

L'app per i bambini non udenti migliora la sua offerta

StorySign amplia i suoi contenuti a disposizione dei 32 milioni di minori privi di udito
NERA

Milano, 28enne morto in una piscina comunale

Sul caso indagano i Carabinieri, ipotesi aperte sul motivo del decesso
Luigi Di Maio
GOVERNO

Di Maio: "Escludo crisi, parliamo e andiamo avanti"

Così il vicepremier 5 stelle per allontanare le tensioni fra i due partiti alla guida dell'esecutivo
ALLERTA D'ESTATE

Vacanze e social: allarme furti

La denuncia shock di Skuola.net: "Più della metà si geolocalizza"
Dia
RAPPORTO

Dia: "Le operazioni finanziarie delle mafie sono al Nord"

Lʼallarme: "Dalla mafia nigeriana rischi di radicalizzazione islamica"
Ospedale Cardarelli di Napoli
NAPOLI

Furbetti del cartellino: 60 avvisi di garanzia al Cardarelli

Dipendenti dell'azienda ospedaliera si allontanavano in orario di lavoro
La cattedrale di Sarzana
LIGURIA

Sarzana, nuova mostra al Museo Diocesano

Rassegna culturale che ha come elemento centrale la misericordia