MERCOLEDÌ 27 MAGGIO 2015, 19:15, IN TERRIS

CALDO KILLER IN INDIA: SALE A 1.200 IL BILANCIO DELLE VITTIME

Le temperature rimarranno invariate per i prossimi 2-3 giorni, poi si aspetta il monsone estivo

AUTORE OSPITE
CALDO KILLER IN INDIA: SALE A 1.200 IL BILANCIO DELLE VITTIME
CALDO KILLER IN INDIA: SALE A 1.200 IL BILANCIO DELLE VITTIME
Sale il bilancio delle vittime in India a causa dell’ondata di caldo record: sono ora circa 1.00 le persone morte negli ultimi dieci giorni, in particolare nella parte settentrionale e sud orientale del Paese, nello specifico negli stati dell’Andhra Pradesh e Telangana. A riferirlo oggi è la tv Ndtv, che ha fornito il nuovo bilancio delle vittime. In molti ospedali è inoltre scattata l’emergenza per i numerosi casi di disidratyazione e collassi per l’eccessiva esposizione al sole cocente.

In Andhra Pradesh, dove sono morte 800 persone, la colonnina di mercurio ha toccato i 47 gradi e oggi è stata un’altra giornata torrida. Salgono le vittime anche nel vicino Orissa con oltre 60 morti nelle ultime 48 ore. Anche negli stati del Rajasthan, Uttar Pradesh e nella stessa New Delhi, dove continua l’alta pressione con sole e cielo sereno, le temperature massime hanno oscillato intorno ai 45 gradi con gravi disagi per decine di milioni di persone. Soltanto verso la fine della settimana i meteorologi prevedono l’arrivo di perturbazioni che potrebbero finalmente portare un sollievo alla calura in attesa del monsone estivo previsto a giugno.

A dichiararlo è stato oggi il direttore del Dipartimento meteorologico indiano (Imd), B.P. Yadav. In dichiarazioni all’agenzia di stampa Ani, Yadav ha sostenuto che le temperature di 45 gradi e più che hanno investito New Delhi e gli Stati meridionali indiani di Telangana e Andhra Pradesh, dove si è avuto il maggior numero di vittime, “continueranno almeno per 48 ore”. Il responsabile ha sottolineato che l’attenzione attualmente è concentrata sullo Stato centro-orientale di Orissa, “dove si registrano temperature molto superiori alla media” che “continueranno per i prossimi tre giorni”. La settimana prossima, ha concluso Yadav, “la situazione dovrebbe migliorare” per la presenza di possibili piogge che produrranno l’abbassamento delle temperature, specialmente nel nord-est.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...