GIOVEDÌ 23 LUGLIO 2015, 19:25, IN TERRIS

"BUONGIORNO PILOTI AMERICANI": LA PROVOCAZIONE RUSSA TRA I CIELI DELLA CALIFORNIA

Il messaggio è stato lanciato in occasione della festa dell'indipendenza americana

AUTORE OSPITE
"BUONGIORNO PILOTI AMERICANI": LA PROVOCAZIONE RUSSA TRA I CIELI DELLA CALIFORNIA
Per gli Usa venti di provocazione sulle coste della California: "Buongiorno piloti americani, siamo qui per augurarvi buon 4 luglio". Questo il messaggio che due caccia russi Tu-95 hanno fatto arrivare nelle scorse settimane prima di essere intercettati dalla difesa degli Usa.

A riferirlo è la Cnn, citando un portavoce del Comando aerospaziale americano, secondo cui i i piloti avrebbero usato un canale di comunicazione di emergenza per augurare una buona festa dell'indipendenza agli Stati Uniti.

Secondo il portavoce della difesa si tratta di un incidente "potenzialmente destabilizzante". Nella stessa giornata del 4 luglio altri due caccia russi erano stati intercettati a sud dell'Alaska, proprio quando Vladimir Putin aveva inviato un messaggio di auguri ad Obama tentando un primo timido segnale di disgelo dopo le tensioni dovute alla crisi in Ucraina. Sebbene i velivoli non hanno violato lo spazio aereo americano, nell'ultimo anno si sono registrate più di una decina di sconfinamenti in Europa.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione