MERCOLEDÌ 06 SETTEMBRE 2017, 11:02, IN TERRIS

Brasile, Lula da Silva e Dilma Rousseff accusati di associazione per delinquere

Gli accusati avrebbero ricevuto tangenti per un ammontare complessivo di 1,5 miliardi di reais

AUTORE OSPITE
Brasile, Lula da Silva e Dilma Rousseff accusati di associazione per delinquere
Brasile, Lula da Silva e Dilma Rousseff accusati di associazione per delinquere
Gli ex presidenti della Repubblica brasiliana Luiz Inacio Lula da Silva e Dilma Rousseff sono stati accusati di associazione per delinquere. Il procuratore generale brasiliano, Rodrigo Janot, ha presentato denuncia nei loro confronti alla Corte suprema nell'ambito dell'inchiesta Lava Jato sui fondi neri Petrobras. Insieme a Lula e Dilma, sono stati accusati anche altri sei importanti esponenti del loro Partito dei lavoratori (Pt, di sinistra).

“Organizzazione criminale”


Secondo il procuratore Janot, Lula è stato il "grande ideatore della creazione di questa organizzazione criminale” che prendeva denaro dal colosso statale del petrolio, Petrobras. Nello specifico gli accusati tra il 2002 e il 2016 avrebbero ricevuto tangenti per un ammontare complessivo di 1,5 miliardi di reais (oltre 400 milioni di euro). 

Chiesta assoluzione in un altro filone


Pochi giorni fa, invece, il pubblico ministero federale brasiliano ha chiesto l'assoluzione di Lula in un altro filone nella medesima inchiesta “Lava Jato”. L’ex presidente era accusato di aver cercato di comprare il silenzio dell'ex direttore del colosso petrolifero, Nestor Cervero, che nel frattempo è divenuto collaboratore di giustizia.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La struttura in cui è rimasto ferito il clochard
AVELLINO

Molotov contro un rifugio di clochard

Senzatetto ucraino ustionato alle gambe
Jost Sustermans, Ritratto di Galileo, 1636, olio su tela, Firenze, Galleria degli Uffizi (particolare)
PADOVA

Galileo: in mostra il genio che ha ridisegnato l'universo

Dal 18 novembre 2017 al 18 marzo 2018 a Palazzo Monte di Pietà
MORTE RIINA

La Cei: "Nessun funerale pubblico per il boss"

Lo ha confermato il portavoce, don Maffeis: "Ricordo la scomunica del Papa ai mafiosi"
Carles Puigdemont
CATALOGNA

Puigdemont, sull'estradizione si decide il 4 dicembre

Il giudice rinvia al mese prossimo la decisione sul mandato d'arresto europeo. L'ex presidente resta in Belgio
DIFESA DELLA VITA NASCENTE

Aborto: una campagna per informare le donne

La rilancia l'Associazione ProVita proprio mentre a Roma spuntano manifesti sul tema
Giampiero Ventura
DISFATTA AZZURRA

Parla Ventura: "Le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct saluta i tifosi in una dichiarazione all'Ansa: "Grande dispiacere, mi sento incompiuto"