MARTEDÌ 09 GIUGNO 2015, 15:42, IN TERRIS

BAMBINI IN GUERRA, ISRAELE E HAMAS FUORI DALLA BLACKLIST ONU

Secondo il Palazzo di Vetro i due contendenti non violano di diritti dei minori durante il conflitto. Ma Ban Ki Moon striglia Tel Aviv sulle uccisioni di giovanissimi a Gaza e Cisgiordania

REDAZIONE
BAMBINI IN GUERRA, ISRAELE E HAMAS FUORI DALLA BLACKLIST ONU
BAMBINI IN GUERRA, ISRAELE E HAMAS FUORI DALLA BLACKLIST ONU
Israele e Hamas sono fuori dalla blacklist dell'Onu di chi nuoce ai minori, violandone i diritti durante i conflitti armati. L'elenco dei Paesi o delle parti le cui azioni hanno portato a morte o ferimenti di bambini stata diffusa al Palazzo di Vetro. Nel rapporto del segretario generale Ban Ki moon vengono però rivolte pesanti critiche a Israele per le sue operazioni militari del 2014. L'inclusione dell'esercito israeliano nella lista era stata chiesta dall'inviata Onu per i bambini nei conflitti armati Leila Zerrougui, algerina, nella bozza del rapporto inviata al segretario generale Ban Ki moon.

Ban aveva l'ultima parola su chi includere nel testo finale di 43 pagine distribuito ai membri del Consiglio di Sicurezza e ha deciso di scavalcare la sua inviata, una decisione giudicata inconsueta al Palazzo di Vetro. Nel rapporto il segretario generale afferma d'altro canto che l'uccisione o il ferimento di bambini palestinesi in Cisgiordania e Gaza è stato inaccettabile. Ban chiede quindi a Israele di "fare passi concreti e immediati tra cui la revisione delle politiche e pratiche esistenti, per prevenire che bambini perdano la vita o restino feriti e di rispettare le speciali protezioni accordate a scuole e ospedali".

Il capo dell'Onu chiede inoltre allo Stato ebraico di assicurare alla giustizia i responsabili di atti che abbiano arrecato danni a minori e di collaborare con la sua inviata dspeciale Zerrougui, "per assicurare che non ci siano recidive". L'ambasciatore israeliano all'Onu Ron Propor ha accolto con soddisfazione la decisione i tenere Israele fuori da una lista "vergognosa" che ha in elenco "organizzazioni come l'Isis, al Qaida e i Talebani".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Andrea La Rosa
MILANO

Trovato morto l'ex calciatore La Rosa

Il 35enne era scomparso lo scorso 16 novembre: il suo corpo è stato rinvenuto nel bagliaio di un'auto
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
Papa Francesco in piazza San Pietro
PAPA FRANCESCO

"Educhiamo i giovani all'arte del dialogo"

Ricevuti gli ambasciatori di Yemen, Nuova Zelanda, Swaziland, Azerbaijan, Ciad, Liechtenstein e India presso la Santa Sede
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso