VENERDÌ 24 APRILE 2015, 15:00, IN TERRIS

ARMENI, PUTIN: "LE UCCISIONI DI MASSA NON SONO MAI GIUSTIFICABILI"

Il presidente russo sul genocidio: "La comunità internazionale s'impegni perché tali eventi non tornino a ripetersi"

FRANCESCO VOLPI
ARMENI, PUTIN:
ARMENI, PUTIN: "LE UCCISIONI DI MASSA NON SONO MAI GIUSTIFICABILI"
"Abbiamo sempre pensato che uccisioni di massa non siano giustificabili in alcun modo e da nulla". A dirlo è stato il presidente russo Vladimir Putin alla cerimonia di commemorazione del centesimo anniversario del genocidio armeno a Yerevan. La Russia, ha ricordato il numero uno del Cremlino, ha partecipato o si è fatta promotrice di un gran numero di iniziative internazionali di regolamentazione a fondamento della moderna legislazione penale. Fra queste, anche la Convenzione per la prevenzione e la repressione del delitto di genocidio che lo identifica come un atto vietato dal diritto internazionale, la cui perpetrazione può comportare la responsabilità internazionale dello Stato e la responsabilità penale di chi compie atti di genocidio o vi e' in qualche modo coinvolto.

"La comunità internazionale - secondo Putin - ha dunque il dovere di fare qualunque cosa per evitare che tali tragici eventi del passato tornino a ripetersi, per far sì che tutti i popoli possano vivere in pace e armonia, senza arrivare a conoscere gli orrori che scaturiscono dal fomentare faide religiose, nazionalismi aggressivi e xenofobia".

La Russia, "condivide il dolore del popolo armeno e saranno oltre duemila gli eventi di commemorazione del genocidio armeno che si terranno in centinaia di città sparse in tutto il Paese. Celebrazioni che "coinvolgeranno non solo i membri della grande comunità armena in Russia, che conta circa tre milioni di membri, anche migliaia di altre persone di altre etnie".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito
MEDICI E VETERINARI

Nuovo sciopero a febbraio

Fermi i giorni 8 e 9. Sindacati: "La sanità pubblica è in emergenza"
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles
L'esito del voto sul Biotestamento (Lapresse)

Congiura contro la vita

Il cupo sodalizio tra Pd e Movimento 5 stelle sul fine vita ha determinato al Senato della Repubblica...
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Nessun favoritismo, non mi dimetto"

Il sottosegretario ospite a 'Otto e mezzo'. Scontro con Travaglio: "Fossi stata uomo non mi avrebbe tratta...