MARTEDÌ 14 APRILE 2015, 20:00, IN TERRIS

ANKARA: ESPULSI I 9 BRITANNICI CHE VOLEVANO UNIRSI ALL'ISIS

Il gruppo fermato dalla polizia turca a inizio aprile, è stato fatto rientrare in patria

AUTORE OSPITE
ANKARA: ESPULSI I 9 BRITANNICI CHE VOLEVANO UNIRSI ALL'ISIS
ANKARA: ESPULSI I 9 BRITANNICI CHE VOLEVANO UNIRSI ALL'ISIS
La Turchia ha espulso i nove britannici arrestati il 2 aprile scorso mentre tentavano di raggiungere il confine con la Siria per unirsi ai combattenti dell'Isis. Tra le persone fermate dalla polizia di Ankara, ci sarebbe anche il figlio di un consigliere municipale inglese. Il gruppo di aspiranti jihadisti, è stato trasferito dalle celle di custodia nella regione meridionale di Hatay ad Antalya, e da lì ognuno di loro è stato riaccompagnato in Inghilterra.

L'arresto avvenuto lo scorso due aprile, attirò l'attenzione dei media in quanto tra loro c'erano 4 bambini, di cui il più piccolo di un anno, e un ragazzo di 22 anni. Il governo di Ankara è stato più volte criticato dagli alleati occidentali per non essersi impegnata abbastanza nell'impedire agli europei di varcare la frontiera, e favorendo allo stesso tempo il fenomeno dei foreign fighters che si uniscono allo Stato Islamico. Per questo motivo, soprattutto negli ultimi mesi, la Turchia ha rafforzato i controlli moltiplicando il numero degli arresti. Si stima che circa 600 britannici si siano arruolati tra i ranghi dei gruppi islamisti in Siria e in Iraq.

Da un'indagine commissionata dal Consiglio di sicurezza dell'Onu, è emerso che il flusso migratorio diretto verso Damasco o Baghdad, cresce con ritmi impressionanti (+71% dal 2004 ad oggi). Una diffusione capillare e senza schemi in quanto avviene principlamente grazie alla "macchina da guerra" di internet con la quale il Califfato recluta nuovi combattenti in tutto il mondo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Maria Elena Boschi

La solita storia

Gran rumore sulla vicenda di Maria Elena Boschi e del suo ‘interesse’ per la Banca Etruria di cui il suo...
Megan e Harry
REGNO UNITO

Il 19 maggio le nozze di Harry e Megan

Il matrimonio sarà celebrato nella cappella di San Giorgio del castello di Windsor