VENERDÌ 07 DICEMBRE 2018, 03:53, IN TERRIS


USA

Ambasciatore Onu, Trump pensa a Nauert

Il presidente vorrebbe puntare sulla portavoce del Dipartimento di Stato ed ex anchor di Fox al posto di Nikki Haley

MATTIA DAMIANI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Heather Nauert
Heather Nauert
N

on solo Donald Trump lo avrebbe trovato ma starebbe anche per annunciarlo. Questo almeno quanto riferito da alcune fonti vicine alla Casa Bianca ai media statunitensi, riferendosi alla persona che andrà a prendere il posto di Nikki Haley come ambasciatore americano all'Onu. Come al solito, la scelta del presidente non sarà (qualora dovesse essere confermata) esente da un ampio dibattito, anche considerato che, almeno inizialmente, Heather Nauert (il suo nome era stato messo in circolazione per la prima volta da Bloomberg news) non era nemmeno rientrata nel novero dei nomi possibili per il ruolo. Una personalità forse poco nota al di fuori del network televisivo ma comunque d'esperienza: giornalista e già conduttrice di Fox News, Nauert ha dalla sua anche l'esperienza nel Dipartimento di Stato (al quale è approdata nel 2017).


Rischo Senato

La questione, però, sarebbe ancora al vaglio del Gabinetto di Donald Trump, dal quale potrebbe passare la proposta di una sorta di ridimensionamento del ruolo, con una Nauert che avrebbe meno libertà di manovra rispetto a quanto concesso alla sua collega Haley. Proprio Nikki Haley, dopo aver annunciato il suo addio al ruolo, ha fatto sapere che non lascerà la carica prima del nuovo anno e, d'altronde, va detto che la nomina di Heather Nauert dovrà necessariamente passare dal voto del Senato che, peraltro, si annuncia tutt'altro che facile. In fase di votazione, infatti, appare scontata la pressione dei democratici, i quali faranno probabilmente leva sulla scarsa esperienza politica dell'ex anchor (il suo ruolo come portavoce del Dipartimento di Stato, di fatto il primo a livello istituzionale, risale ad aprile dello scorso anno).


Persona fidata

A ogni modo, le fonti interpellate dai media americani sembrano non lasciare spazio a molti dubbi sul fatto che, già nelle prossime ore, Donald Trump voglia dare l'annuncio di Heather Nauert al posto di Nikki Haley. Del resto, sembra che la posizione fosse stata offerta a Nauert già parecchie settimane fa ma era stato a fine ottobre che aveva incontrato per la prima volta il presidente per parlare di questa eventualità, alimentando voci ma senza rivelare se avesse accettato o meno. Trump sembra convinto: "E' eccellente. E' stata con noi da molto tempo", aveva detto Trump di lei. Fattore, questo della lealtà, non secondario perché sembra che il Tycoon fosse alla ricerca proprio di un profilo simile.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Bandiera della Germania

Conoscete i confini della Germania?

Invitati alla trasmissione radiofonica "Un giorno da pecora", ben quattro alti leader di maggioranza...
Il regista sudcoreano durante la premiazione
CINEMA

Cannes, Bong Joon Ho trionfa sulla Croisette

Vince il sudcoreano con il suo "Parasite". Fra gli attori, premiati Antonio Banderas e Emily Beecham
L'arrivo dei soccorsi
CADICE

Italiani arrestati in Spagna per rissa

Sono quattro studenti Erasmus; il giovane pestato dal branco è grave
L'epicentro del terremoto
EMILIA ROMAGNA

Terremoto 3.4 vicino Parma

E' la seconda scossa di oggi; la prima stamattina nel Tirreno meridionale
Il ministro del Lavoro Luigi di Maio
FALLIMENTO

Mercatone Uno: la reazione "calda" dei politici

Di Maio: "Lunedì tavolo al ministero", poi Salvini, Fratoianni, Zingaretti, Furlan e Mise
Papa Francesco con un bimbo
UDIENZA

Il Papa: "Vita umana inviolabile, l'aborto non è mai la risposta"

Il Santo Padre ai partecipanti di "Yest to Life": "E' un problema umano. No alla diagnosi prenatale per...