GIOVEDÌ 08 SETTEMBRE 2016, 10:41, IN TERRIS

ALTA TENSIONE SUL MAR NERO: CACCIA RUSSO SFIORA UN AEREO MILITARE USA

Il fatto è stato denunciato dal Pentagono. "Azioni come questa rischiano di provocare un'escalation non necessaria"

FRANCESCO VOLPI
ALTA TENSIONE SUL MAR NERO: CACCIA RUSSO SFIORA UN AEREO MILITARE USA
ALTA TENSIONE SUL MAR NERO: CACCIA RUSSO SFIORA UN AEREO MILITARE USA
Incidente diplomatico sfiorato tra Mosca e Washington. Un caccia russo SU-27 Flanker ha intercettato un aereo da ricognizione della marina americana P-8A Poseidon impegnato in "operazioni di routine" nello spazio aereo internazionale in corrispondenza del Mar Nero, ha denunciato il Pentagono precisando che il jet di Mosca è arrivato a soli tre metri da quello americano. Si è trattato, si precisa, di una manovra "non sicura che ha portato i due aerei vicini" per 19 minuti. "Azioni come questa hanno il potenziale di provocare una escalation non necessaria delle tensioni fra i Paesi e possono causare errori e incidenti con feriti gravi o morti".

Il ministero della Difesa russo ha confermato l'avvicinamento, ma il portavoce Igor Konachenkov ha spiegato che i piloti russi hanno agito rispettando le norme internazionali: ad avvicinarsi allo spazio aereo russo è stato, per due volte, l'aereo americano e con il trasponder spento. Per questo il caccia russo si è levato in volo dalla base aerea di Belbek, in Crimea, recita la versione di Mosca. Sono in corso nella regione le esercitazioni militari Caucasus 2016, che vedono il coinvolgimento di 12mila militare, oltre che di aerei della Flotta del Mar Nero.

I rapporti tra Russia e Usa in questo periodo sono difficili. La diversità di vedute sulla guerra civile siriana ha generato non pochi problemi tra le due super potenze, tanto che alcuni analisti hanno parlato di una "nuova guerra fredda". Durante il G20 in Cina Obama e Putin non hanno trovato l'accordo per un reale cessate il fuoco. "Manca la fiducia" ha commentato l'inquilino della Casa Bianca, pur parlando di un "confronto franco e diretto".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Un frame del film
CINEMA

"Augustine", la vita di Sant'Agostino diventa un film

Grande produzione internazionale tra Algeria e Tunisia diretta da Samir Seif
Il sindaco di Cerignola, Franco Metta
CERIGNOLA

Il Sindaco ai malavitosi: "Siete quattro vigliacchi"

Su Facebook la video-denuncia: "Non vi lasceremo questa città, combatteremo fino alla fine"
Olimpiadi 2018 in Corea del Sud
OLIMPIADI 2018

La Corea del Nord cancella i sopralluoghi al Sud

Kim Jong-un annuncia una parata militare l'8 febbraio
Il cantante Bob Dylan
TOUR ITALIANO

Dylan annuncia tre nuove date dopo il tutto esaurito

Genova, Jesolo e Verona le tappe. Biglietti già in vendita
La linea 80 di Milano
MILANO

Aggredito sul bus da adolescenti, reagisce e ne accoltella uno

Il ferito, un 17enne, non è in pericolo di vita
Un particolare dell'arazzo di Bayeux
ELISEO

Dopo 950 anni l'arazzo di Bayeux potrebbe lasciare la Francia

Ritrae la Battaglia di Hastings e racconta la conquista normanna dell'Inghilterra
Un messaggio di posta certificata (Pec)
CODICE DELLA STRADA

Novità: le multe arriveranno via mail

Qualora non fosse possibili, arriverà per posta ordinaria
Grillo e Di Maio
GRILLO - DI MAIO

Appello ai gruppi in caso di scofitta alle elezioni

Il candidato premier del M5S: "No a spartizioni di poltrone o di potere, ma soluzioni concrete ai problemi del Paese"
L'hot spot di Lampedusa
LAMPEDUSA

Migranti: sassaiola contro le forze ordine

Ferito un carabiniere alla testa
Eugenio Scalfari e Carlo De Benedetti

La 'Repubblica' degli stracci

Volano gli stracci tra il fondatore Eugenio Scalfari e l’ex editore Carlo De Benedetti del quotidiano...
Mark Zuckerberg
RIVOLUZIONE FACEBOOK

Zuckerberg argina le fake: "Gli utenti decideranno le fonti migliori"

Grandi cambiamenti per il social: "Cambia il news feed: meno notizie ma più qualità"
STATI UNITI

Un anno di Trump

Dalla flat tax all'incontro col Papa, dalla Corea al Russiagate fino a Gerusalemme: 12 mesi da Tycoon