MERCOLEDÌ 14 SETTEMBRE 2016, 002:00, IN TERRIS

AIRBUS PRECIPITATO SUL SINAI, "BOMBA COLLOCATA IN UN PASSEGGINO"

A riferirlo al russo Kommersant è stata una fonte vicina alla commissione d'inchiesta che si sta occupando del disastro aereo

REDAZIONE
AIRBUS PRECIPITATO SUL SINAI,
AIRBUS PRECIPITATO SUL SINAI, "BOMBA COLLOCATA IN UN PASSEGGINO"
Sarebbe stata una bomba collocata in un passeggino a provocare il disastro dell'airbus russo precipitato nella regione del Sinai il 31 ottobre 2015. E' quanto ha riferito al giornale "Kommersant" una fonte vicina alla commissione d'inchiesta che sta conducendo le indagini sui rottami dell'Airbus 321 precipitato poco dopo il decollo dallo scalo della nota località turistica egiziana.

Stando alla fonte, è stato individuato il luogo in cui gli attentatori hanno situato la bomba: "Gli esperti ritengono che i terroristi abbiano messo la bomba tra i passeggini imbarcati nella stiva", ha detto la fonte, precisando che l'esplosione ha causato "il distacco immediato della coda del velivolo".

All'inizio di settembre, la commissione d'inchiesta sul disastro del volo 'MetroJet' partito da Sharm el-Sheikh e diretto a San Pietroburgo aveva annunciato la fine della fase di ricomposizione del relitto dell'aereo, cui sarebbe seguita una seconda fase per individuare "le zone e le parti su cui concentrare l'indagine" per determinare "il modo in cui si sono spezzate e separate".

A questa seconda fase ne seguirà una terza in cui "saranno prelevati campioni da quelle aree per essere analizzati in modo approfondito presso l'Istituto di ricerche sui metalli del ministero della Ricerca scientifica (egiziano, ndr) per poi diffondere un rapporto al riguardo", come aveva rilanciato il sito di notizie egiziano 'Masrawy'.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Calciatori
CALCIOMERCATO

Coloro che fecero i "grandi rifiuti"

Da Gigi Riva a Kakà, ecco i calciatori che come Verdi hanno detto "no" ad offerte allettanti
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
ANTICIPAZIONI

Mattarella mette in guardia dall'astensionismo

Intervista a Famiglia Cristiana per i 70 anni della Costituzione
Antonio Tajani
STRASBURGO

Tajani: "Moscovici non parla a nome dell'Ue"

Il presidente ha sottolineato che "le istituzioni europee non devono interferire"
L'indagine è stata condotta dai carabinieri di Pompei
POMPEI

Sgominata gang di borseggiatrici

Oltre 70 colpi in sei mesi: la banda composta quasi esclusivamente da donne
Attilio Fontana
POLITICA

Fontana: "Mi dolgo per l'espressione sbagliata"

"Dovevo dire 'popolo italiano' o 'cultura nazionale' che vanno difesi da un'invasione che rischia di...
Dia
MAFIA

Sequestrate 5 aziende a Gela del clan Rinzivillo

Indagini su operazioni bancarie e accertamenti patrimoniali