VENERDÌ 29 APRILE 2016, 10:36, IN TERRIS

ACCUSATO DI ANTISEMITISMO, EX SINDACO DI LONDRA ESPULSO DAL PARTITO LABURISTA

Secondo "Ken il rosso" Hitler avrebbe pensato di trasferire gli ebrei in Palestina prima di "impazzire"

MILENA CASTIGLI
ACCUSATO DI ANTISEMITISMO, EX SINDACO DI LONDRA ESPULSO DAL PARTITO LABURISTA
ACCUSATO DI ANTISEMITISMO, EX SINDACO DI LONDRA ESPULSO DAL PARTITO LABURISTA
Le parole negazioniste dell'ex sindaco di Londra, Ken Livingstone, fanno discutere il Regno Unito e dividono il suo stesso partito. Il popolare laburista “Ken il rosso” avrebbe detto che Adolf Hitler aveva pianificato in un primo tempo non la soluzione finale, ma la deportazione di massa degli ebrei in Palestina. Nello specifico, secondo Livingstone il fuhrer avrebbe pensato di trasferire gli ebrei nell’allora Palestina, nel 1932, prima di “impazzire e finire con l’ucciderne 6 milioni”. Una frase valsagli a caldo l’accusa di “apologeta di Hitler” da un altro deputato laburista, John Mann, che lo ha affrontato fuori dagli studi Bbc di Westminster. Alla fine il partito ha redarguito pure Mann, ma solo a parole. Livingston è stato invece sospeso dal partito.

Livingstone – apertamente filopalestinese nell’annosa questione dello Stato di Israele - era intervenuto in tv in difesa di una giovane deputata radicale di ascendenze islamiche, Naz Shah, a sua volta sospesa mercoledì per aver auspicato il trasferimento di massa degli israeliani negli Usa quale presunta “soluzione” del conflitto in Medio Oriente. A quel punto il vecchio sindaco di Londra ha dipinto Hitler come una sorta di “sionista involontario”. A tali parole, neppure il leader Jeremy Corbyn, suo storico compagno di lotte filo-palestinesi nella sinistra interna, ha potuto difenderlo e, nel giro di un’ora, gli ha fatto ritirare la tessera del partito – nonostante una militanza lunga decenni - e ha autorizzato l’avvio di un’azione disciplinare. L’imputazione: “aver gettato discredito sul Labour”.

La vicenda è stata sfruttata immediatamente dai rivali conservatori che hanno accusato il Labour – nelle parole del premier David Cameron – d’avere evidentemente “un problema” con gli ebrei. Ma le critiche sono piovute anche dallo stesso partito dei laburisti. Di una “questione antisemitismo” ha parlato ad esempio lord Levy, storico finanziatore del partito di famiglia ebraica. Zac Goldsmith, facoltoso portabandiera dei Tory figlio d’immigrati musulmani pachistani, si è scagliato con sdegno contro i commenti “orribili e imperdonabili” di “Ken the red”, intimandone l’espulsione. Una vicenda a dir poco imbarazzante per il maggiore partito britannico d’opposizione, dato in parziale recupero di consensi in vista delle elezioni locali in calendario fra una settimana.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Beppe Grillo
ELEZIONI

Grillo detta la linea: "Nessuna alleanza"

L'ex comico afferma che il M5S è nella sua "fase adulta"
Giorgio Morandi, Natura morta (particolare), olio su tela, 35 x 50 cm. Collezione privata
BRESCIA

Picasso, De Chirico e Morandi in mostra

Cento capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane
Sofia Goggia
SCI

Sofia Goggia vince la discesa libera di Cortina

Con 1.36.45 conquista i 2.660 metri della pista Olympia delle Tofane
Ambulanza davanti alla scuola in Russia
RUSSIA

Adolescente assalta scuola con ascia e molotov

Ci sarebbero almeno 7 feriti
Auto piomba sul lungomare a Copacabana
COPACABANA

Auto piomba sul lungomare: morta una bimba di 8 mesi

Per la polizia locale non si tratta di terrorismo, ma di un tragico incidente
ELEZIONI POLITICHE 2018

Sondaggi: il centrodestra conquista il Nord e vola al 37%

Battaglia con il M5s al Sud; al Pd solo le "Regioni Rosse"
MAFIA

Palermo, confiscati beni per 25 mln

Il decreto notificato all'imprenditore Andrea Moceri
La rappresentazione delle radiazioni emesse da una pulsar
ASTRONOMIA

Gps "stellari" per orientarsi nell'universo

Le stelle pulsar ruotano vorticosamente emettendo potenti getti di radiazioni
Paolo Gentiloni

Gentiloni e il Paese reale

Paolo Gentiloni, inaugurando l’anno accademico della Luiss, ha trasmesso molto ottimismo a professori e studenti,...
Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini
VERSO LE ELEZIONI

Centrodestra, i leader firmano il programma

Berlusconi, Salvini e Meloni sottoscrivono il documento a Palazzo Grazioli. L'ex premier: "Ampiamente condiviso"
Perris, la casa-prigione dei 13 ragazzi
IL CASO

California, i genitori aguzzini rischiano l'ergastolo

I due coniugi sono accusati di tortura. Rivelati dettagli inquietanti sulle condizioni di detenzione dei propri figli
Papa Francesco
PAPA IN CILE

Francesco incontra i familiari delle vittime del regime di Pinochet

Rossett: "Santità, nelle sue mani metto la speranza di incontrare i nostri detenuti desaparecidos"