MARTEDÌ 14 LUGLIO 2015, 009:40, IN TERRIS

ACCORDO RAGGIUNTO SUL NUCLEARE IRANIANO, ISRAELE PROTESTA

L'intesa arriva dopo 16 giorni di maratona. Stop alle sanzioni a Theran. Tel Aviv: "Costruiranno comunque l'atomica"

AUTORE OSPITE
ACCORDO RAGGIUNTO SUL NUCLEARE IRANIANO, ISRAELE PROTESTA
ACCORDO RAGGIUNTO SUL NUCLEARE IRANIANO, ISRAELE PROTESTA
Iran e Gruppo 5+1 (Usa, Regno Unito, Francia, Russia, Cina e Germania) hanno raggiunto l'accordo sul nucleare al termine di una maratona durata 16 giorni. La fumata bianca è arrivata grazie all'accelerata della scorsa notte in cui le parti hanno superato gli ultimi ostacoli. Theran e le potenze occidentali mettono così la parola fine a una disputa lunga 13 anni. L'intesa consentirà di rimuovere le sanzioni nei confronti del Paese mediorientale in cambio dello stop al programma di arricchimento dell'uranio e ad ispezioni alle centrali nucleari.

"L'accordo è concluso", ha indicato una fonte diplomatica vicina ai negoziati di Vienna. I ministri che partecipano ai negoziati si riuniranno alle 10:30 per una plenaria "finale", annunciata dalla portavoce dell'Ue Catherine Ray, a cui dovrebbe seguire una conferenza stampa con l'annuncio ufficiale.
Il programma nucleare degli ayatollah di Teheran è ritenuto dalla comunità internazionale una minaccia, ma è strenuamente difeso dalla Repubblica Islamica che, da sempre, sostiene che il suo programma ha fini esclusivamente civili e pacifici e non militari.

Dopo una settimana di maratona diplomatica, il 2 aprile a Losanna, Iran e i Paesi del 5+1 hanno raggiunto una intesa preliminare per supervisionare le attività nucleari dell'Iran per almeno dieci anni. La scadenza del 30 giugno per un accordo definitivo è stata poi prolungata al 7 luglio 2015, e quindi al 13 luglio.
Intanto, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha aperto un profilo Twitter in farsi per criticare l'intesa sul nucleare iraniano appena raggiunto a Vienna.

"L'obiettivo è di stabilire un filo diretto con gli iraniani che sono stati indottrinati a odiare Israele dopo la rivoluzione islamica del 1979" ha spiegato all'Afp il capo dei servizio dell'ufficio del premier israeliano.
"Vogliamo dire, in farsi, la verità agli iraniani sull'accordo sul nucleare, spiegando loro che i miliardi di dollari che il regime iraniano otterrà a seguito dell'accordo serviranno a finanziare il terrorismo e non a costruire scuole e ospedali" ha aggiunto. Israele è nemico giurato dell'intesa, che secondo Netanyahu non impedirà a Teheran di fabbricare la bomba atomica.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce