SABATO 13 AGOSTO 2016, 11:30, IN TERRIS

COSTA AZZURRA, I SINDACI VIETANO IL BURKINI: "SIMBOLO DELL'ESTREMISMO ISLAMICO"

Immediata la reazione dell'associazione umanitaria "Ligue des Droits de l'Homme''

DANIELE VICE
COSTA AZZURRA, I SINDACI VIETANO IL BURKINI:
COSTA AZZURRA, I SINDACI VIETANO IL BURKINI: "SIMBOLO DELL'ESTREMISMO ISLAMICO"
Il burkini - il costume integrale che copre tutto il corpo, compresi i capelli - è stato vietato in due importanti località balneari della Costa Azzurra, Cannes e Villeneuve-Loubet, con un'ordinanza che prevede anche una multa in caso di non osservanza della norma.

Nel testo del provvedimento si legge: "è vietato l'accesso alle spiagge e ai bagni alle persone che non hanno una tenuta corretta, rispettosa del buon costume e della laicità, che rispetti le regole d'igiene e di sicurezza dei bagnanti nel dominio pubblico marittimo. Indossare abiti durante il bagno ha una connotazione contraria a questi principi ed è altrettanto vietato". Il primo a scegliere di multare, con un'ammenda di 38 euro, le donne che indossano il costume integrale è stato David Lisnard, sindaco di centrodestra di Cannes.

Nell'ordinanza è specificato che "una tenuta da spiaggia che ostenta un'appartenenza religiosa, in un momento in cui la Francia e i luoghi di culto sono attualmente al centro di attacchi terroristici, rischia di creare problemi di ordine pubblico che è necessario prevenire".

Immediata la reazione dell'associazione umanitaria "Ligue des Droits de l'Homme'', che con un comunicato fa sapere che questa ordinanza ha il sapore di una vera e propria forma di discriminazione religiosa. "Si tratta di un abuso di diritto che ci riserviamo di portare davanti a un giudice- ha commentato Hervé Lavisse, presidente della sezione di Cannes-Grasses riferendosi al principio di laicità della costituzione francese che "garantisce a tutti i cittadini la libertà di esercizio di culto".

"Non ho tempo, né voglia di fare polemica - ha risposto il sindaco - ho preso questa decisione per la sicurezza della mia città in un contesto di stato d'emergenza. Non ho vietato il velo, la kippa o le croci, ma semplicemente una 'uniforme' simbolo dell'estremismo islamico".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'incendio al Cameron House Hotel in Scozia
SCOZIA

Fiamme in un hotel di lusso: 2 morti

Le fiamme hanno distrutto una grande porzione della struttura turistica
Incendio in una fabbrica in India
INCIDENTI SUL LAVORO IN INDIA

Mumbai, rogo in una fabbrica di dolci: 12 morti

Il calore sprigionato dal rogo ha causato un rapido cedimento di parte della struttura
Altero Matteoli
POLITICA IN LUTTO

Morto l'ex ministro Matteoli

Fatale un incidente all'altezza di Capalbio. Cordoglio nel mondo delle istituzioni
Pier Carlo Padoan
CASO BANCHE

Padoan: "Mai autorizzati colloqui dei ministri"

Il titolare del Mef: "Sugli istituti di credito la responsabilità è di via XX Settembre"
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
Marco Orsi e Luca Dotto
NUOTO | EUROPEI

Dotto, Orsi, Sabbioni: a Copenaghen brillano le stelle azzure

L'Italia vince la classifica per nazioni del torneo continentale di vasca corta con 959 punti
Un tunisino durante le proteste del 2011
PRIMAVERE ARABE

La Tunisia celebra la "rivoluzione dei gelsomini"

Sette anni fa scoppiava la rivolta che portò alla caduta di Ben Ali
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"