ESTERI



GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Scontri a Tripoli: fumata nera all'Onu

Fallito il primo tentativo di risoluzione. Nelle prossime ore nuova riunione del Consiglio

FRANCESCO VOLPI
Nazioni Unite
S
i è risolto in un fallimento il primo tentativo di accordo su una bozza di risoluzione per il cessate il fuoco in Libia da parte del Consiglio di sicurezza dell'Onu, riunitosi per discutere la proposta avanzata dal Regno Unito.  La discussione La quadra non è stata trovata e la Germania, presidente di turno dei 15, ha chiesto una nuova riunione a porte chiuse per oggi. La bozza di risoluzione britannica invitava tutte le parti che prendono parte al conflitto ad...
GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Pyongyang torna a fare test

Secondo l'agenzia Kcna, Kim avrebbe assistito a un nuovo test tattico per armi guidate

MATTIA DAMIANI
Kim Jong-un
T
orna a testare Kim Jong-un. E lo ha fatto con quella che, per ora, è identificata solo come un'arma, senza aver specificato di cosa si tratti. Secondo i media del Paese, peraltro ripresi anche dall'agenzia stampa Kcna, il leader nordocoreano ha partecipato a un'ispezione, dirigendo "un nuovo test tattico per le armi guidate". Al momento, tuttavia, non si ha notizie di lanci missilistici o altre procedure simili, mentre i media riportano la notizia di un Kim...

GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Trump sfida in Congresso sullo Yemen

Capitol Hill: "Stop al coinvolgimento Usa". Il presidente pone il veto

ALBERTO TUNO
Donald Trump
D
onald Trump ha posto il veto presidenziale sulla risoluzione con cui il Congresso ha chiesto uno stop  al coinvolgimento americano nella guerra guidata dall'Arabia Saudita in Yemen. Il voto Capitol Hill si era pronunciato contro l'appoggio incondizionato dell'amministrazione a Riad, ovvero al principe alla corona saudita, Mohammed bin Salman, considerato uno dei responsabili dell'omicidio del giornalista dissidente Jamal Khashoggi. Questo ha spinto diversi...
MERCOLEDÌ 17 APRILE 2019, IN TERRIS

Morto l'ex presidente Garcia

Si era sparato prima dell'arresto nell'ambito dell'indagine sullo scandalo Odebrecht

REDAZIONE
Alan Garcia
S
tava per essere arrestato Alan Garcia, 69enne ex presidente del Perù. Il suo nome era emerso nell'ambito della maxi inchiesta sul caso Odebrecht e, solo qualche ora fa, era stato spiccato un mandato di cattura nei suoi confronti, con la Polizia peruviana pronta a eseguire l'ordinanza. L'ex presidente, però, si è sparato prima che i poliziotti arrivassero nella sua casa di Lima, i quali lo hanno così soccorso e fatto trasportare all'ospedale...

MERCOLEDÌ 17 APRILE 2019, IN TERRIS

Al-Bashir trasferito in un carcere di Karthoum

La Giunta militare ribadisce che non consegnerà l'ex presidente alla Corte dell'Aja

LUANA POLLINI
Al-Bashir
O
mar al-Bashir, deposto presidente sudanese, è stato trasferito da una "residenza forzata" a un noto carcere nella parte nord di Khartum. Lo riferisce il Sky News Arabiya citando il giornale sudanese Akher Lahza. Destinazione L'ex-trentennale autocrate, deposto giovedì scorso da un golpe militare compiuto dopo mesi di proteste popolari, è stato trasferito nel penitenziario di Kober, precisa il quotidiano confermando che le autorità intendono...
MERCOLEDÌ 17 APRILE 2019, IN TERRIS

Notre Dame: lo Stato paga il conto

La cattedrale non era assicurata: sarà l'erario a farsi carico dei danni

EDITH DRISCOLL
L'incendio a Notre Dame
S
arà lo Stato a pagare il conto dell'incendio che ha devastato Notre Dame. La cattedrale, secondo media francesi, non era infatti assicurata; di conseguenza l'erario, proprietario degli edifici religiosi, dovrà farsi carico dei danni.  Obiettivo: ricostruzione "Lo Stato farà quello che serve”, ha detto il ministro della Cultura, Franck Riester. Verranno in suo aiuto le sottoscrizioni della colletta privata, che ieri ha toccato 700 milioni di...

MERCOLEDÌ 17 APRILE 2019, IN TERRIS

Paese nel caos: manca la benzina, ecco perché

Sciopero dei camionisti di auto-cisterne che chiedono aumento salariale

GIACOMO DE SENA
Pompa di benzina
I
l Portogallo rischia di restare paralizzato. Manca la benzina per lo sciopero dei camionisti di auto-cisterne, con conseguenti lunghe file alle stazioni di servizio. E' così che - come riferiscono i media locali - decine di stazioni hanno già esaurito la benzina con diverse città e paesi nella regione di Algarve già a secco mentre le riserve di diesel erano già finite in altri parti del Paese. I motivi dello sciopero Nel frattempo - come...
MERCOLEDÌ 17 APRILE 2019, IN TERRIS

Haftar si gioca tutto

Il maresciallo in difficoltà ordina l'assalto finale a Tripoli

FRANCESCO VOLPI
Khalifa Haftar
K
halifa Haftar tenta l'attacco finale a Tripoli. Secondo al-Jazeera, il maresciallo - leader dell'Esercito nazionale Iibico (Eln) - avrebbe impartito l'ordine alle sue forze via radio, chiedendo loro di entrare nella capitale libica stamattina ''ad ogni costo''. La stessa fonte, riporta l'emittente qatariota, spiega che Haftar ha chiesto ai suoi uomini di ''intensificare l'attacco a Tripoli'' dopo che sono stati costretti a ritirarsi da...

MERCOLEDÌ 17 APRILE 2019, IN TERRIS

Al Sisi più vicino al terzo mandato

Ok del Parlamento alla riforma della costituzione. Decisivo il referendum

REDAZIONE
Fattah al Sisi
V
ia libera del parlamento egiziano alla riforma della costituzone che, fra le altre cose, potenzialmente consentirebbero al presidente Abdel Fattah al-Sisi di restare in carica fino al 2030. L'approvazione delle modifiche alla legge fondamentale viene segnalata da media egiziani tra cui il sito del quotidiano Shorouk. Riforma Per essere varate, le riforme odierne devono essere approvate da un referendum, il cui esito positivo sembra comunque scontato. I deputati hanno approvato gli...
MARTEDÌ 16 APRILE 2019, IN TERRIS

Un grande gruppo sovranista dopo le Europee?

Confronto tra il sottosegretario ungherese Kovacs e l'italiano Siri (Lega), i senatori Aimi (Forza Italia) e Urso (Fratelli d'Italia)

FEDERICO CENCI
Il premier Orban tra le bandiere ungheresi
L’
Europa come una bottiglia piena per due terzi. L’Africa come una cisterna straripante d’acqua. Inutile stare a disquisire sull’opportunità di chiudere il tappo della bottiglia oppure lasciarlo aperto, il punto è che, per una banale legge fisica, non potrà mai contenere tutta l’acqua che fuoriesce dalla cisterna. Si è servito di una suggestiva metafora Armando Siri, sottosegretario ai Trasporti, per spiegare la politica del governo...

NEWS
VATICANO

"Il Signore faccia di noi costruttori di ponti, non di muri"

Durante il messaggio per la Pasqua l'appello per la pace in tutto il mondo di Papa Francesco
Papa Francesco accende il cero pasquale

Alla scoperta della Pasqua

Origini e tradizioni della più importante e suggestiva festa della cristianità
Papa Francesco durante la Veglia pasquale - Foto © Vatican Media
VEGLIA PASQUALE

Il Papa: "Guardiamo la vita come la guarda Dio"

Il Santo Padre nella Basilica Vaticana: "Ritornare col cuore a Gesù: altrimenti si ha una fede da museo"
Giuseppe Conte
CASI SIRI E ARATA

Pd, mozione di sfiducia al governo Conte

L'annuncio del capogruppo dem al Senato, Marcucci: "Chiarimenti sulla reale salute della coalizione"
Giuseppe Conte
PALAZZO CHIGI

Conte: "Governo deve vivere, non vivacchiare"

Premier ottimista per il dopo Europee. "A giorni la decisione su Siri. Salvini premier? Ha tempo"
Una monaca di clausura

La claustrale: "La mia vita oltre la grata"

Suor Scolastica: "La nostra è una scelta impegnativa, controcorrente"
Il Santo Padre durante la Via Crucis al Colosseo - Foto © Vatican Media
VENERDÌ SANTO

Via Crucis, il Papa contro i cuori blindati per calcoli politici

Immigrazione, derisione per l'annuncio della fede, sfruttamento del corpo: il Pontefice prega per i calvari della nostra...
Campidoglio
LO SCONTRO

La Lega alza i toni: "Stop al Salva Roma"

Politi, capogruppo in Campidoglio: "La sindaca non è in grado di amministrare". Pacetti (M5s): "Hanno...
Greta Thunberg a Piazza del Popolo
ROMA

Clima, i giovani italiani in piazza con Greta

In 25 mila a Piazza del Popolo, per rivendicare il diritto al futuro: "Siamo a un bivio per l'umanità"