MARTEDÌ 29 SETTEMBRE 2015, 14:30, IN TERRIS

LA COLOMBIA INVIERA' 5000 NUOVI CASCHI BLU PER LE MISSIONI DI PACE ONU IN MEDIO ORIENTE

“Ci saranno oltre 40.000 nuovi effettivi per le missioni di peacekeeping” ha riferito l’ambasciatore Usa alle Nazioni Unite

AUTORE OSPITE
LA COLOMBIA INVIERA' 5000 NUOVI CASCHI BLU PER LE MISSIONI DI PACE ONU IN MEDIO ORIENTE
LA COLOMBIA INVIERA' 5000 NUOVI CASCHI BLU PER LE MISSIONI DI PACE ONU IN MEDIO ORIENTE
Nei prossimi tre anni la Colombia contribuirà alle missioni internazionali di pace con 5.000 dei suoi 470.000 tra poliziotti e soldati. Lo ha annunciato ieri sera dall’Assemblea generale dell’Onu il presidente colombiano Juan Manuel Santos parlando davanti alla platea delle Nazioni Unite. Santos ha spiegato di voler contribuire a soddisfare la domanda senza precedenti di caschi blu Onu nelle zone di conflitto in Medio Oriente e in Africa, come richiesto dal presidente statunitense Barack Obama che si era appellato a tutti i 50 Stati membri affinché ampliassero il loro contingente di uomini per le missioni di peacekeeping. La Colombia, nonostante faccia parte dell’Onu dal 1945, non aveva ancora mai aderito alle missioni di pace. Anche il Brasile ha assicurato, da parte sua, 1000 soldati.

“Il mondo potrà servirsi di altri 30.000 caschi blu - aveva dichiarato Obama ieri dal pulpito del Palazzo di Vetro - .Da oltre 50 nazioni, dal Bangladesh alla Colombia alla Finlandia alla Cina è arrivato questo impegno, che rappresenta la possibilità di un grande rilancio delle missioni di pace nel mondo”. A "correggere" le cifre al rialzo, ci ha pensato nella notte lo stesso ambasciatore Usa alle Nazioni Unite, Samantha Power. “Oggi i Paesi membri dell'Onu hanno promesso oltre 40.000 (nuovi) effettivi per il mantenimento della pace", ha riferito Power sottolineando che si tratta di un incremento di quasi il 40% rispetto agli attuali 105.000 caschi blu da oltre 120 Paesi impegnati in 16 missioni per conto dell'Onu in tutto il Mondo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'accusa nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Facebook
SOCIAL MEDIA E FISCO

Svolta Facebook: pagherà le tasse dove incassa

Il colosso di Menlo Park passerà a un sistema di vendite locali
Sergio Mattarella e Paolo Gentiloni (repertorio)
VERSO IL VOTO

Elezioni il 4 marzo, l'annuncio prima di Capodanno

Lo riporta il Corriere della Sera. Gentiloni l'antidoto di Mattarella allo "scenario spagnolo"