MERCOLEDÌ 12 FEBBRAIO 2020, 00:02, IN TERRIS

Perché le sette mirano dritte alla fragilità dell'uomo

PAOLO RAMONDA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
P

untano le persone più fragili e deboli. Quelle che hanno bisogno di un punto di riferimento nella vita e non lo hanno trovato: né dentro se stessi, né all’interno della società. Talvolta neanche nella comunità ecclesiale. Sono loro gli obiettivi sensibili delle sette che approfittano di debolezze psicologiche e di contesti familiari difficili per ammaliare e manipolare queste persone che vengono così sedotte da false promesse che intaccano la sfera affettiva e sessuale per interessi economici. Il desiderio di appartenenza, di essere importante per qualcuno e di venire considerato può essere così forte da portarti ad aderire alle più assurde e pericolose sette: tanto più è fragile la rete sociale, tanto più si ramificano questi gruppi diabolici. L’origine di questo male sta nella perdita della dimensione spirituale e della fede cristiana che era ed è un baluardo che permette alla persona di sentirsi realizzata; in caso contrario si comincia ad andare alla ricerca di compensazioni virtuali o diaboliche.

www.gliartigianideldiavolo.it

La Comunità Papa Giovanni XXIII dedica un servizio specifico alle persone vittima delle sette e ai suoi familiari. L’assistenza è stata voluta direttamente da Don Oreste Benzi proprio per sostenere coloro che erano finiti in questi giri e che chiedevano aiuto. In questa circostanza mi vengono in mente le parole di don Oreste che diceva: "Quando vuoi mandare via le tenebre, non devi dare loro i pugni, ma accendere la luce". Questa è un’indicazione chiara della direzione nella quale operare, ossia quella di far crescere nella società la presenza di Dio, la volontà di Dio, la fedeltà ai comandamenti di Dio che non sono dei vincoli, ma dei paletti che aiutano a camminare bene sulla strada della felicità e della realizzazione. La vera lotta contro le tenebre, contro il demonio, infatti, è quella di far crescere la giustizia di Dio, di costruire comunità a affezionarsi, dove ci si aiuta, alla quale si appartiene e ci si sente familiari, dove a ognuno viene dato il giusto. Questo bisogna fare per consentire al bene di crescere. Come diceva don Oreste è la luce che fuga le tenebre: la luce messa in alto, nella famiglie, nel lavoro, nella giustizia. Bisogna sostenere la verità nelle relazioni, insegnare ai giovani a puntare sul bene. Solo questo vincerà il male. Sono la bellezza e il bene che sconfiggeranno il demonio.

www.gliartigianideldiavolo.it

La società, i corpi intermedi e lo Stato possono collaborare al bene, impegnandosi quotidianamente a contrastare il male. La comunità Papa Giovanni XXIII ha messo a disposizione un numero verde per fornire un supporto alle vittime di sette. In questa logica collabora con la squadra dedicata della polizia di Stato, apporto fondamentale per stanare gruppi satanici o esoterici che manipolano e devastano i giovani e le persone fragili. Lo Stato può fare anche di più perchè oltre al supporto tecnico investigativo, può e deve stare vicino a queste persone, ma soprattutto può e deve prevenire soprattutto puntando sulla scuola, diffondendo in tutta Italia il valore della formazione, dello sport, per far crescere i ragazzi in un ambiente sano, rispettoso, dove si apprezzano le regole perchè si condividono. Certo per far questo servono anche investimenti e fondi, ma lavorare per un sistema sociale virtuoso, accogliente, umano è sempre la strada migliore da percorrere.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
GIGANTI DELLA RETE

Web tax contro l'impunità fiscale

All’editoria mancano 3 miliardi. Da un convegno in Senato l'appello per portare la tassazione dei colossi di Internet...
GIORDANIA

Tragico incidente a Petra, muore turista italiano

La vittima, Alessandro Ghisoni, è stato ucciso dalla caduta accidentale di massi
Un migrante bengalese che vende selfie stick - Foto © Diego Cuopolo per IRIN
PALERMO

Violenza su bengalesi, arrestata banda di giovani

Aggressione con mazze da baseball. Ipotesi di raid punitivo a scopo razziale
SICUREZZA

Bonus seggiolini: via a contributo statale, ma il sito va in tilt

Il contributo statale dovrà essere speso entro un mese
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, 38enne ricoverato grave a Lodi. Contagiati altri due

A fini cautelativi è stato chiuso il Pronto Soccorso di Codogno. L'assessore Gallera: "Lieve miglioramento, ma in...
BELPAESE

Istat: Italiani più soddisfatti al Nord

Aumenta la soddisfazione generale degli Italiani. Più contenti i giovanissimi
La nave Diamond Princess attraccata al porto di Yokohama - Foto © Kim Kyung-Hoon per Reuters
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il rientro degli italiani slitta a domani

Negativi i primi test effettuati sulla nave. Migliorano le condizioni dei coniugi allo Spallanzani
GRAN BRETAGNA

Londra, muezzin accoltellato in una moschea: fermato l'aggressore

L'aggressione all'interno della moschea di Regent's Park
CATANIA

Caso Gregoretti: chiesta udienza preliminare per Salvini

L'atto è stato depositato dalla Procura di Catania alla presidenza del Gip
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...