I migranti di Ponzio Pilato

Bambini, donne e uomini. A migliaia ogni giorno scappano dai Paesi più disperati o vengono spinti a fuggire oppure sono venduti come bestie dagli schiavisti e dalle varie mafie. La parola d'ordine è stata ormai trasmessa a tutta la criminalità internazionale: bisogna farli correre in Occidente, trascinarli senza pietà, imbarcarli con la forza, fustigarli per convincerli a partire. I disperati,...

Cadono dalle nuvole, ma non dalla poltrona

“A mia insaputa”. E’ una delle frasi ormai più ricorrenti della politica nostrana. Dalla casa di Scajola con vista sul Colosseo, ai fondi regionali (nord, centro e sud non fa differenza) sperperati per attività private, agli appalti truccati inseriti nell’inchiesta Mafia capitale, la politica italiana – da destra a sinistra, mai par condicio fu più rispettata… - si smarca, filosofeggia,...

La grande depressione

Il dato risulta essere statistico e psicologico allo stesso tempo. In Italia – afferma l'Istat - ci sono oltre 3,5 milioni di persone che, pur essendo disponibili a lavorare, non cercano impiego; 1,6 milioni di questi non lo fa perché si dice scoraggiato. Se infatti nel primo trimestre sono aumentati gli occupati (133.000 in più rispetto al primo trimestre...

Lasciate in pace la famiglia

Gli italiani che credono nel valore della famiglia andranno in piazza contro la legge per le unioni civili, quella che porta il nome della senatrice Cirinnà; un ddl che Renzi e il Pd starebbero spingendo con l`obiettivo di votarlo entro l'estate. I tempi sono strettissimi, e  anche la Chiesa con il suo popolo ha deciso di non restare a...

Facce come il lato B

La corruzione è ormai il tema più dibattuto degli ultimi anni. Tutto ciò che la riguarda fa scalpore riempiendo le cronache. Sembra difficile trovare uno spazio libero da questa piaga che sbalordisce ormai solo la gente semplice e perbene. Senza ritegno ci si proclama innocenti ed estranei dai fatti di cui si viene incriminati e si ha l'arroganza di...

L’illusione del 4-3

Se finisse 4-3 per i democratici, ha detto Renzi in un’intervista al Secolo XIX, “sarebbe una vittoria”. Berlusconi ha replicato: “Se facciamo 4-3, Renzi sarà costretto a dimettersi”. Ecco, tutto ruota intorno a quello che sembra essere diventato un numero magico. D'altra parte il risultato, per noi italiani, è evocativo. Ci ricorda quella celeberrima semifinale Italia-Germania giocata il 17 giugno...

Essere… umani

Conta più la testa di un bambino o quella di un capitello? La domanda diventa inquietante quanto legittima alla luce di ciò che è accaduto a Palmira, in Siria. Il mondo intero si è terrorizzato pensando a quanto danno avrebbero potuto fare i miliziani dell'Isis contro le rovine di quella che è definita “la Sposa del deserto” ed è...

Il progetto di Dio

Sono stati pensati come esseri complementari per uno scopo che li trascende. Uomo e donna sono chiamati a portare in ogni ambito di vita la propria specificità, perché sono due originalità create per un identico compito: costruire la comunità umana come insieme di fratelli che riconoscono l’unico Padre Dio. L’uomo non sazierà mai il cuore di una donna, e la...

Dal sorriso alle ruspe

In principio ci furono sorrisi, abbracci e visite ufficiali. Tra il Pontefice Bergoglio e l’”Imperatore” di Roma Marino sembrò nascere una stagione di impegno comune. Poi però, ad ogni scelta del Papa è seguita un’azione sovrapposta e contraria del sindaco della Capitale. Con un tempismo impossibile da non notare, il Campidoglio ogni volta ha effettuato scelte di segno opposto...

Migranti e briganti

Il tema dei migranti è e deve essere un problema di tutta l’Europa. La norma per la quale si può chiedere asilo solo sul suolo toccato al momento dello sbarco (o al passaggio del confine) è antistorica e immorale. Antistorica perché scritta quando la globalizzazione non era ancora compiuta, e dunque la transumanza etnica era un evento eccezionale; immorale...

Referendum costituzionale, il “no” tiene il passo con il “sì”

L'iniziativa referendaria promossa dal Movimento 5 Stelle sul taglio dei parlamentari, pur se mossa da motivazioni sbagliate e sostenute da argomentazioni molto discutibili e...