MERCOLEDÌ 30 MARZO 2016, 000:02, IN TERRIS

Italia, inutile equilibrista

ANGELO PERFETTI
Italia, inutile equilibrista
Italia, inutile equilibrista
Sarà anche populista, ma la verità è che guardando la nostra storia recente l'Italia è sempre colei che, in caso di controversia internazionale o di fatti cruenti, non riesce a difendere i propri connazionali, annaspa per cercare le reali responsabilità di ciò che accade, viene relegata ai margini delle inchieste. Diciamolo: non siamo capaci ad alzare la voce, come se avessimo un complesso di inferiorità internazionale. Che sia la grande America, la lontana India o il disastrato Egitto siamo sempre noi a dover abbassare le penne. O meglio, non le alziamo proprio, in nome dei rapporti internazionali, della necessità di non creare tensioni, di una diplomazia che finora non ci ha premiato granché.

Sono anni che il copione è lo stesso. L'incidente della funivia del Cermis, avvenne il 3 febbraio 1998 nei pressi di Cavalese, località sciistica delle Dolomiti a 40 km nord-est di Trento. Venti persone rimasero uccise quando un aereo militare statunitense Grumman EA-6B Prowler della United States Marine Corps, volando a una quota inferiore a quanto concesso e in violazione dei regolamenti, tranciò il cavo della funivia del Cermis. Peccato che i militari statunitensi furono rispediti in fretta e furia negli Usa, e che solo la caparbietà di alcuni magistrati italiani inchiodò (almeno quello) gli americani alle proprie responsabilità.

Di certo il governo italiano non ha usato la stessa strategia con i due fucilieri di marina rispetto al caso dell'Enrica Lexie, che vide l'arresto, da parte della polizia di Nuova Delhi, di due fucilieri di marina italiani (marò), imbarcati sulla petroliera italiana Enrica Lexie come nuclei militari di protezione, e accusati di aver ucciso Valentine (alias Jelastine) e Ajeesh Pink – due pescatori imbarcati su un peschereccio indiano – il 15 febbraio 2012 al largo della costa del Kerala, stato dell'India sud occidentale. Siamo nel 2016, e ancora oggi chiediamo la liberazione dei nostri soldati (e forse stavolta ci siamo).

Infine il caso Regeni. "Abbiamo fiducia nelle nostre istituzioni e andremo avanti con loro, ma crediamo che un richiamo forte sia necessario se non arriveranno risposte concrete". Claudio Regeni, il papà dell'italiano seviziato e assassinato in Egitto, ha risposto così a una domanda su quale debba essere l'atteggiamento del governo italiano qualora continuassero i depistaggi e la mancanza di risposte da parte delle autorità egiziane che indagano sulla morte del figlio. E come dargli torno... Troppo spesso l'Italia attende, aspetta, media... fa l'equilibrista tra le esigenze di verità delle vittime e i calcoli di convenienza internazionale. Un esercizio che non ci ha mai visti arrivare dall'altra parte del filo incolumi. A precipitare, troppo spesso, è stata la dignità di un intero Paese.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luca Pasquaretta, portavoce della sindaca Appendino
TORINO | MAXISCHERMO A PARCO DORA

Avviso di garanzia per il portavoce della sindaca Appendino

Gli accertamenti sono collegati alla maxi-inchiesta sui fatti di piazza San Carlo
Gianfranco Fini ed Elisabbetta Tulliani
RICICLAGGIO

Chiesto il rinvio a giudizio per Fini e Tulliani

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per l'ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, accusato di...
Scena del film
CINEMA

Un film toglie il velo sull'utero in affitto

Programmazione a Roma de "Il figlio sospeso" del regista Egidio Termine
Sonda alla ricerca di asteroidi
RICERCA

Nasa, è caccia agli asteroidi

In estate le sonde americane e giapponesi raggiungeranno i "sassi cosmici" Bennu e Ryugu
Indagano i carabinieri
CAVA DE' TIRRENI

Lite tra coniugi, morta la moglie

Grave il marito. Da chiarire se sia un caso di omicidio-suicidio o un reciproco accoltellamento
Polizia thailandese
THAILANDIA

Italiano smembrato e dato alle fiamme

La polizia conferma che si tratta di un 62enne di Sondrio. Ricercati l'ex moglie e il suo amante
Abuso su minore
CASSINO

Suicida l'agente penitenziario accusato di abusi alla figlia

La 14enne aveva parlato degli stupri in un tema scolastico
Matteo Renzi e Pier Carlo Padoan
ELEZIONI 2018

Renzi: "Ho chiesto a Padoan di candidarsi a Siena"

"La partita non si gioca solo sulle coalizioni"
Taxi a Milano
MILANO

Tassista abusivo arrestato per 2 stupri

Sembra che il fermato non abbia precedenti penali
Il Senato Usa
USA

Shutdown: manca l'accordo, uffici ancora fermi

Oggi nuovo voto in Senato per superare l'impasse. Trump propone di cambiare le regole
Carles Puigdemont
CATALOGNA

Puigdemont è a Copenaghen: rischia l'arresto

Il leader indipendentista in Danimarca: la Spagna chiede un mandato europeo
Angela Merkel e Martin Shulz

Grosse Koalition

Sembra tutto pronto per una riedizione della Gross koalition in Germania tra i socialdemocratici del Spd e i...