EDITORIALE



VENERDÌ 08 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

I fabbricanti delle nuove schiavitù

DON ALDO BUONAIUTO
Mani incatenate
N
egli anni 90 c’era un prete dalla tonaca lisa, con l’amore contagioso e la carità inesauribile. Egli aveva deciso di intraprendere un cammino particolare: recarsi sui marciapiedi della prostituzione per dare voce a migliaia di giovani donne ridotte in stato di schiavitù e per denunciare il fenomeno della tratta degli esseri umani. Era don Oreste Benzi. La malavita lo minacciava, molti lo deridevano, altri lo ritenevano ingenuo quando affermava che tutte...
LUNEDÌ 28 GENNAIO 2019, IN TERRIS

L'Europa dei trafficanti

DON ALDO BUONAIUTO
Operatrice soccorre un bimbo
L
a partenza di disperati dalle coste dell’Africa, della Libia in particolare, è inarrestabile e il fenomeno sembra incontenibile. Come e perché si muovono i trafficanti di esseri umani collegati e protetti da non pochi Paesi occidentali non è poi un così grande mistero. Gli enormi interessi sul Medio Oriente, l’instabilità della Libia fa ancora comodo a quei mercenari bisognosi di un'Italia debole, isolata e "commissariata". Diversi...

MARTEDÌ 25 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

La rivoluzione necessaria

DON ALDO BUONAIUTO
Una rappresentazione della Natività
N
ella storia, lo Spirito di Gesù ha unito tante culture e mentalità diverse. Questa piccola creatura ha fatto breccia nel caos più oscuro, nel disordine umano, nel male più infernale facendosi inaspettatamente scintilla luminosa. Le tenebre non l’hanno accolta e così la Luce, quella vera, che brilla di “luce propria”, ha continuato a diradare il buio più pesto nel cuore di ogni uomo accecato di se stesso. Una folgore che ha donato...
MERCOLEDÌ 05 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Chi svende il presepio

DON ALDO BUONAIUTO
Benozzo Gozzoli
L
a ricostruzione della natività, attraverso il presepio, voluta e ideata da san Francesco comunica un messaggio profondamente evangelico. Vale la pena soffermarsi sulle profonde motivazioni e sul contesto storico in cui nasce questa sacra rappresentazione: san Francesco, di ritorno dalla Terra Santa, nel 1223 a Greccio riproduce per la prima volta la natività di Gesù quale simbolo di pacificazione e di unione per superare la dicotomia generata dalle crociate e...

VENERDÌ 02 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

"Non si perda la coincidenza con Dio"

DON ALDO BUONAIUTO
Don Oreste Benzi
N
ella mia vita non avrei mai immaginato cosa potesse significare vivere accanto a una persona santa. Era il primo novembre del 2007, l'ultima giornata trascorsa accanto al Servo di Dio don Oreste Benzi. E’ questo ora il titolo che la Chiesa gli ha donato e riconosciuto come un ulteriore passo concreto per quel lungo percorso che lo vedrà forse un giorno innalzato sugli altari, Beato tra i Beati e Santo tra i Santi. Certo immagino già la sua espressione nel sentirsi...
MERCOLEDÌ 31 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Cosa c'è dietro Halloween

DON ALDO BUONAIUTO
Una delle rappresentazioni di Halloween
I
l calendario segna oggi la data del 31 ottobre. Ormai anche in Italia ci siamo abituati a bambini ed adolescenti che bussano alle nostre porte mascherati da streghe o vampiri e rivolgono la fatidica domanda: “Dolcetto o scherzetto?” Dagli Stati Uniti, infatti, questa pratica si è affermata anche nel Belpaese a seguito di un instancabile bombardamento mediatico realizzato a colpi di film, oggettistica e party a tema. Una realtà, c’è da dire, che non...

SABATO 08 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Quattro anni insieme con successo

DON ALDO BUONAIUTO
In Terris
E'
innegabile che quello attuale sia un momento particolarmente problematico per il mondo dell'informazione, nonché causa di forte instabilità. Questo perché la nuova era digitale, soprattutto attraverso l'influenza dei social media, ha frammentato la comunicazione soggettivandola in modo spropositato. Ognuno pensa che, utilizzando il proprio smartphone, possa dare notizie, informare e addirittura formare le coscienze. I giornali sono diventati nicchie per alcuni...
LUNEDÌ 27 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Chi è senza peccato

DON ALDO BUONAIUTO
Il cardinal Bassetti con alcuni migranti
S
ono stati giorni importanti e complessi per la Chiesa cattolica, impegnata nel dare risposte concrete e nel farsi carico delle istanze degli ultimi che, nel caso specifico, hanno assunto i lineamenti dei 177 migranti a bordo della nave Diciotti. L'intervento della Conferenza episcopale italiana (assieme a quello di Albania e Irlanda) ha contribuito a risolvere lo stallo, accogliendo circa un centinaio di loro e offrendo così un segno tangibile di interesse e vicinanza...

VENERDÌ 24 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Diciotti, il limbo della vergogna

DON ALDO BUONAIUTO
Migrante a bordo della Diciotti
Q
uattro lunghissimi giorni di attesa sul ponte di una nave, attraccati a un molo a qualche centimetro da terra senza poterla toccare. Sembra quasi che l'odissea dei 177 migranti a bordo della nave Diciotti (150 dopo lo sbarco dei minori) abbia trascinato con sé il Paese intero, rimasto coinvolto in una scia polemica che rischia di portarsi dietro a lungo i suoi effetti. Da un lato la posizione del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, rigida a oltranza nel pieno rispetto di...
GIOVEDÌ 16 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Potevamo starci noi

DON ALDO BUONAIUTO
Ponte Morandi, Genova
D
inanzi a questi nostri fratelli che hanno tragicamente perso la vita, da un lato bisogna invocare giustizia affinché i veri responsabili abbiano un nome e non accada, come al solito, che finisca tutto in uno sterile scaricabarile. Questa pratica, tipica del nostro Paese, fa davvero ribrezzo, specialmente pensando a tutti quei familiari che all’improvviso hanno perso i propri cari. Ancora non sono stati recuperati tutti i dispersi e già...

NEWS
Il confine
VENEZUELA

Aiuti: Maduro blinda il confine con la Colombia

La frontiera era stata attraversata dall'autoproclamato presidente Guaidò
Auto della Polizia con alcuni manifestanti
VENEZUELA

Sangue sul confine, uccisi due manifestanti

Due indigeni vittime degli scontri con le Forze armate a Kumarakapay ma il governo nega. E Guaidò va in Colombia
Prostituzione

"La prostituzione? Uno stupro a pagamento"

Parla Filippo Savarese, direttore delle Campagne CitizenGo Italia
La sede Fitch a Washington
ECONOMIA

Fitch conferma il rating e pronostica elezioni

L'agenzia di Washington ribadisce il BBB con outlook negativo: pesano le incertezze e le tensioni al governo
Il briefing all'Augustinianum
PROTEZIONE DEI MINORI

"La trasparenza rappresenta il futuro della Chiesa"

Parole del Cardinale O'Malley che ha parlato durante il briefing nel secondo giorno di Summit
Roberto Formigoni
LOMBARDIA

Formigoni: firmato l'ordine di esecuzione delle pena

L'ex governatore sconterà 5 anni e 10 mesi a Bollate. Può ancora costituirsi
Operatori umanitari in Venezuela
VENEZUELA

Aiuti umanitari, Guaidò apre il confine

Sbloccato lo stallo sulle derrate: il presidente ad interim promette garanzie e benefici ai militari
La situazione in Venezuela (foto di Marilù Lucrezio)

"Io, inviata in Venezuela, vi racconto cosa ho visto"

Marilù Lucrezio (Tg1): "Popolo diviso fra Guaidò e Maduro. Che strazio negli ospedali..."
La protesta dei deputati del Pd (Foto Ansa)
TAV

Ok della Camera, il progetto si ridiscute

Via libera alla mozione di maggioranza, insorge il Pd. E le imprese piemontesi entrano in sciopero