Vico del Gargano e Valladolid unite dalla fotografia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:00

Una mostra per collegare due Paesi culturalmente vicini come Italia e Spagna. Per essere più precisi, il legame della tradizione religiosa, inerente al periodo pasquale, che unisce la Settimana Santa pugliese a quella di Valladolid, città situata nel parte nordoccidentale del territorio spagnolo. Scatta oggi l'opportunità per i fedeli e non di vivere una meravigliosa esperienza grazie alla rassegna “Plenilunio di Primavera – La Settimana Santa tra Spagna e Puglia”. Questo il titolo della mostra fotografica che verrà inaugrata a Vico del Gargano (Foggia).

L'iniziativa

Il progetto culturale nasce dalla volontà di affermare l'appartenenza ad un territorio spesso non conosciuto nelle sue potenzialità culturali e turistiche, dall'amore per le tradizioni da salvaguardare, e dalla possibilità di offrire ai visitatori un percorso di fede e cultura carico di emozioni, in cui gli antichi riti pasquali della Settimana Santa rivivono negli eventi processionali che nei comuni pugliesi e spagnoli si svolgono. La mostra “Plenilunio di Primavera“, allestita nella sala espositiva della stazione Ferrovie del Gargano, verrà inaugurata, alle ore 20.30, alla presenza del sindaco Michele Sementino e del Vescovo della Diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, Franco Moscone, e resterà aperta sino al 10 agosto (tutti i giorni dalle ore 20.30 alle 23.00, con ingresso gratuito). L’esposizione comprende immagini che, dal Gargano al Salento, raccontano la Settimana Santa di Vico del Gargano, per l’appunto, Andria, Bisceglie, Molfetta, Bitonto, Ruvo di Puglia, Corato, Canosa di Puglia, Conversano, Noicattaro, Valenzano, Francavilla Fontana, Troia, San Marco in Lamis, Gallipoli, Taranto e Pulsano. Immagini a confronto con quelle dei riti di Valladolid, con le sue processioni caratterizzate da magnifiche sculture lignee realizzate da importanti artisti del Barocco spagnolo. Seguirà, alle ore 21.00, un concerto durante il quale le Voci delle Confraternite di Vico del Gargano intoneranno in canti della Settimana Santa vichese, mentre l’ensemble il Duo novembre e le ragazze proporrà canti della tradizione popolare del luogo. 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.