GIOVEDÌ 25 LUGLIO 2019, 06:00, IN TERRIS


CULTURA

Vico del Gargano e Valladolid unite dalla fotografia

Verrà inaugurato stasera l'evento che racconta le due città

GIUSEPPE CHINA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
L'abbazia di Santa Maria Pura
L'abbazia di Santa Maria Pura
U

na mostra per collegare due Paesi culturalmente vicini come Italia e Spagna. Per essere più precisi, il legame della tradizione religiosa, inerente al periodo pasquale, che unisce la Settimana Santa pugliese a quella di Valladolid, città situata nel parte nordoccidentale del territorio spagnolo. Scatta oggi l'opportunità per i fedeli e non di vivere una meravigliosa esperienza grazie alla rassegna "Plenilunio di Primavera - La Settimana Santa tra Spagna e Puglia". Questo il titolo della mostra fotografica che verrà inaugrata a Vico del Gargano (Foggia).


L'iniziativa

Il progetto culturale nasce dalla volontà di affermare l'appartenenza ad un territorio spesso non conosciuto nelle sue potenzialità culturali e turistiche, dall'amore per le tradizioni da salvaguardare, e dalla possibilità di offrire ai visitatori un percorso di fede e cultura carico di emozioni, in cui gli antichi riti pasquali della Settimana Santa rivivono negli eventi processionali che nei comuni pugliesi e spagnoli si svolgono. La mostra "Plenilunio di Primavera", allestita nella sala espositiva della stazione Ferrovie del Gargano, verrà inaugurata, alle ore 20.30, alla presenza del sindaco Michele Sementino e del Vescovo della Diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, Franco Moscone, e resterà aperta sino al 10 agosto (tutti i giorni dalle ore 20.30 alle 23.00, con ingresso gratuito). L’esposizione comprende immagini che, dal Gargano al Salento, raccontano la Settimana Santa di Vico del Gargano, per l’appunto, Andria, Bisceglie, Molfetta, Bitonto, Ruvo di Puglia, Corato, Canosa di Puglia, Conversano, Noicattaro, Valenzano, Francavilla Fontana, Troia, San Marco in Lamis, Gallipoli, Taranto e Pulsano. Immagini a confronto con quelle dei riti di Valladolid, con le sue processioni caratterizzate da magnifiche sculture lignee realizzate da importanti artisti del Barocco spagnolo. Seguirà, alle ore 21.00, un concerto durante il quale le Voci delle Confraternite di Vico del Gargano intoneranno in canti della Settimana Santa vichese, mentre l’ensemble il Duo novembre e le ragazze proporrà canti della tradizione popolare del luogo. 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Roma-Genoa 3-3. Kouamé realizza il gol del pari definitivo
SERIE A

La Roma fa e disfa: pari pirotecnico col Genoa

I giallorossi avanti tre volte ma sempre rimontati: serve un centrale. Lazio e Atalanta, esordio vincente. Stecca il Milan
L'ultraleggero coinvolto nello scontro aereo
SPAGNA

Palma di Maiorca, sette morti in un incidente aereo: anche un italiano

Scontro fra un elicottero, probabilmente pilotato dall’italiano, e un piccolo ultraleggero. Nessun sopravvissuto
Controesodo
BRESCIA

Undici feriti in un incidente sulla A4 nel giorno del controesodo

Chiuse due corsie su tre. Intanto i casellanti scioperano dalle 18 di oggi fino alle due di lunedì mattina
Alex Rins esulta in sella alla Suzuki
MOTO GP

Rins si prende Silverstone, spavento per Dovizioso

Lo spagnolo beffa Marquez all'ultima curva. Brutto incidente al via per il forlivese: tanta paura ma nessuna conseguenza
Carabinieri
MONDRAGONE

Pirata della strada investe una bambina: ricoverata in condizioni gravissime

L’uomo, che aveva assunto cocaina, è ai domiciliari accusato di omicidio stradale
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Il folle gioco adolescenziale chiamato Planking
GIOCHI PERICOLOSI

Sdraiati sull'asfalto si fanno selfie mentre passa l'auto

Una nuova pericolosa sfida tra giovani che si è diffusa tra i social: il “Planking”

Non esiste salvezza a buon mercato

Quanto è forte il Vangelo di Luca della porta stretta, in cui Gesù ci parla della nostra Salvezza. Ci...