Un rap per il centenario della Consacrazione al Sacro Cuore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:00

E' un cuore umile, semplice, tranquillo, è un cuore amico, amante, è il cuore di Cristo“. Con queste parole inizia il rap cattolico dell'artista Blanca White, diffuso dalla diocesi di Getafe, in Spagna, per le celebrazioni del centenario della Consacrazione della Spagna al Sacro Cuore di Gesù. “Questa iniziatia propone la devozione al Sacro Cuore attraverso la musicain un modo diverso e attraente” ed è dedicato ai giovani, si legge in una nota diffusa dalla diocesi, che così vuole seguire “le indicazioni di Papa Francesco nella sua ultima esortazione apostolica, 'Cristo vive', che invita la Chiesa a una più ampia e flessibile pastorale popolare giovanile“. 

Il video

Il brano “Corazon” è scritto e interpretato da Blanca White, artista di spicco del mondo del rap cattolico. Dietro questo nome d'arte di cela Balnca Guitard, di professione ingegnere, che ha ha già pubblicato alcuni suoi testi come “Vieni da me”. Il video è stata registrato in gran parte nel Santuario del Sacro Cuore di Cerro de Los Angeles, a Getafe, centro geografico della Spagna e punto focale delle celebrazioni per il centenario della consacrazione della nazione al Cuore di Cristo che verrà rinnovata il prossimo 30 giugno con una cerimonia che sarà presieduta dal vescovo di Getafe, monsignor Gines Garcia Beltran

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.