Un incontro per ricordare padre Paolo Dall'Oglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:30

La profezia messa a tacere”. E' questo il titolo dell'incontro che il Museo diocesano tridentino organizza per ricordare padre Paolo Dall'Oglio, missionario gesuita sequestrato cinque anni fa in Siria. L'appuntamento è per sabato 13 ottobre. 

Il programma

Alle ore 16.30 di sabato sarà proiettato in sala arazzi lo speciale del Tg1 “Abuna”, a firma di Amedeo Ricucci. A seguire, alle 17.30, si terrà l’incontro-dibattito in ricordo di padre Paolo Dall’Oglio. Al tavolo dei relatori interverranno Amedeo Ricucci e Riccardo Cristiano, giornalista vaticanista, da sempre particolarmente attento al dialogo interreligioso. Insieme a loro ritroveremo la fotografa Linda Dorigo e il giornalista Andrea Milluzzi, autori di “Nostalghia. Viaggio tra i cristiani d’Oriente”

La mostra “Nostalghia”

L’appuntamento rientra tra le iniziative legate alla mostra “Nostalghia. Viaggio tra i cristiani d’Oriente”, allestita nelle sale del piano terra del Museo fino al 5 novembre. Sempre nell’ambito della mostra “Nostalghia”, è previsto sabato 20 ottobre, alle 17.30 un incontro dal titolo “Cinema nelle terre dell’Isis. Religioni e (non)violenza”. Si inizierà alle 17.30 con la proiezione del pluripremiato cortometraggio “Al Sheikh Noel” del regista iracheno Saad Al-essamy (Iraq 2017). La visione sarà accompagnata da un dialogo tra Raffaele Crocco, giornalista Rai, ideatore e autore dell’Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo, Katia Malatesta, che da anni approfondisce il rapporto tra cinema e religioni, e Massimiliano Pilati, presidente del Forum trentino per la pace e i diritti umani.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.