Riparte il “Treno delle storie”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:00

Mercoledì 10 gennaio, a Erice, nella diocesi di Trapani, per il nono anno consecutivo, nella Biblioteca diocesana “Giovanni Biagio Amico” parte “Il treno delle storie”, il ciclo di laboratori di lettura ad alta voce per bambini che si tengono presso la sezione “Il piccolo principe”.

Le attività…

Come riporta il Sir, i laboratori si terranno il mercoledì pomeriggio e il venerdì pomeriggio per i piccoli da 3 ai 5 anni (dalle ore 16:00 alle ore 17:00); per i bimbi dai 6 agli 8 anni, invece, sempre il mercoledì, dalle 18:00 alle 19:00. Le attività di lettura proposte dalla Biblioteca, si legge in una nota, “sono gratuite e rappresentano un’occasione di sviluppo affettivo e cognitivo per i bambini. Storie, fiabe, filastrocche e racconti letti ad alta voce non solo creano momenti di sano divertimento ma stimolano anche i bambini ad apprezzare il piacere di una buona lettura fin da piccoli facendo sì che la lettura diventi un’abitudine familiare”.

…con le famiglie

“Perché ciò avvenga – spiega Domenico Ciccarello, vice-direttore della Biblioteca diocesana – è indispensabile il coinvolgimento dei genitori, i quali hanno dimostrato nel corso degli anni un ottimo livello di partecipazione e gradimento. Al termine dei laboratori, previa iscrizione ai servizi della Biblioteca da parte di un adulto responsabile del bambino, è possibile accedere al servizio prestiti, permettendo così al bambino di proseguire la positiva esperienza della lettura ad alta voce tra le mura domestiche insieme a tutta la famiglia”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.