Pellegrinaggio sulle orme della S. Famiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:31

Oggi alle 11.30, nella Sala Marconi di Radio Vaticana, sarà presentato il primo pellegrinaggio dell’Unitalsi che verrà effettuato in Terra Santa e in Egitto, dal 15 al 21 giugno. A guidarlo sarà il vescovo di Viterbo mons. Lino Fumagalli. Tra gli interventi, quello di Antonio Diella, presidente nazionale dell’Unitalsi, che organizza l’iniziativa in collaborazione con l’Ente del Turismo egiziano, la diocesi di Viterbo e la Società italiana di beneficenza. Saranno presenti anche mons. Anba Barnaba El Soriani, vescovo della diocesi copta ortodossa di San Giorgio a Roma, e l'ambasciatore egiziano Isham Badr.

La diocesi promuove il pellegrinaggio da Betlemme al Cairo come itinerario spirituale e culturale alla riscoperta del cammino effettuato dalla Sacra Famiglia come narrato nel Nuovo Testamento.

“Questa iniziativa – ha spiegato Diella – rappresenta per la nostra Associazione e per i nostri soci, volontari, ammalati e pellegrini, una nuova e affascinante opportunità, un’esperienza che crediamo possa rafforzare il dialogo e l’incontro con un popolo che ha accolto il primo pellegrinaggio della storia cristiana: il viaggio di Gesù, Giuseppe e Maria in terra d’Egitto”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.