Le sfide del mondo del lavoro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:30

Il vescovo mons. Orazio Francesco Piazza ha inaugurato sabato a Sessa Aurunca il quarto ciclo di conferenze sul tema “Il lavoro: le sfide che ci attendono!“, promosso dal Centro studi sociali Tommaso Moro e dalla diocesi campana. Nel primo incontro l'ordinario ha affrontato con Giuseppe Provenzano dello Svimez il tema “Economia del Mezzogiorno – Rapporto Svimez 2017”.

Gli incontri sono in tutto sei e si tengono dalle 15.30 alle 18 nell’auditorium diocesano “Papa Francesco”. Il programma continuerà il 10 febbraio con Franco Miano, dell’Università Tor Vergata di Roma, con una relazione su “Il senso del lavoro oggi”. Sabato 24 febbraio toccherà al consulente del lavoro e coordinatore del centro studi del Consiglio provinciale dell’Ordine di Roma, Paolo Stern, approfondire i risvolti legati a “Il lavoro che cambia: aspetti normativi”. Il 3 marzo don Rino Morra, direttore dell’Ufficio per la pastorale sociale e del lavoro della Conferenza episcopale campana, si occuperà delle conseguenze della recente Settimana sociale dei cattolici a Cagliari: “Promuovere un confronto sulla società di domani”. Il 24 marzo sarà la volta di Paolo Ricci, dell’Università Federico II di Napoli, parlare su “L’impresa strumento dell’agire umano nel campo economico: l’impresa e le sue responsabilità”. Infine, l’intervento di Luigi Traettino, presidente di Confindustria Caserta, chiuderà la serie di conferenza il 21 aprile affrontando un tema particolarmente delicato nel Mezzogiorno: “Giovani e lavoro: problemi e prospettive nel territorio”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.