Iniziative della Caritas per le feste di Natale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:30

I volontari della Caritas diocesana di Catania si apprestano a celebrare le festività natalizie nel segno della condivisione e della fratellanza con gli ultimi della città. Come riporta il Sir, sono diverse le iniziative programmate, che amplieranno l’offerta della tradizionale apertura quotidiana della mensa dell’Help Center, presso la stazione centrale.

Come ormai tradizione, oltre al consueto pranzo domenicale del 24 dicembre, si terrà un pranzo speciale anche in occasione del Santo Natale. In entrambi i giorni, don Piero Galvano, direttore della Caritas diocesana, celebrerà la Messa per assistiti e volontari. Il 26 dicembre, festa di Santo Stefano, il pranzo per i bisognosi si terrà presso la parrocchia Santissimo Crocifisso dei Miracoli (via Enrico Pantano 42). Con l'impulso del parroco, padre Gianni Notari, alcune famiglie organizzano il “pranzo con i poveri” che arriva ad ospitare oltre 400 bisognosi. L’impegno della Caritas continua anche durante le altre giornate di festa, sia il 31 dicembre e il 1° gennaio che sabato 6, giorno dell'Epifania, e domenica 7. Per queste particolari occasioni le porte dell’Help Center si aprono alle 12, con la celebrazione eucaristica di don Galvano e a seguire il pranzo. La mensa resterà inoltre aperta quotidianamente, come avviene per tutto il periodo dell’anno. Agli assistiti saranno distribuite fette di panettone durante tutti i giorni di festa, dal 24 dicembre all’Epifania, ma sono in programma anche altre iniziative.

Da don Galvano l’augurio di aprire “con umiltà la nostra mente e il nostro cuore all’amore di Dio e dell’uomo. In questo Santo Natale – ha detto il direttore della Caritas etnea – sento profondamente il bisogno di esortare Papa Francesco e le Nazioni Unite affinché proclamino Gerusalemme 'Capitale del mondo intero': è questa la via della pace, segno profetico di riconciliazione e di unità della famiglia umana”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.