MARTEDÌ 05 FEBBRAIO 2019, 15:40, IN TERRIS

ASSISI

Giovane famiglia eritrea accolta nel vescovado

La giovanissima coppia si è riunita grazie ai corridoi umanitari. Il vescovo, mons. Sorrentino: "Siamo felici"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
I giovani eritrei assieme al vescovo di Assisi
I giovani eritrei assieme al vescovo di Assisi
U

na famiglia riunita grazie ai corridoi umanitari. Una storia importante quella di due giovani eritrei, marito e moglie, accolti dal vescovado di Assisi all'interno di un alloggio situato all'interno nei pressi della Sala della Spogliazione. Lui, già in Italia assieme a suo fratello da giugno, quando era rientrato nei primi corridoi allestiti dal governo; lei, arrivata nei giorni scorsi assieme ad altre 85 persone provenienti dal Corno d'Africa, approdate in Italia con lo stesso sistema che, in questa occasione, ha permesso di ricomporre un nucleo familiare che, ora, potrà iniziare una nuova vita, nell'accoglienza della comunità assisiana: "Sono davvero felice - ha detto il vescovo mons. Domenica Sorrentino - che siamo riusciti a ricomporre una famiglia eritrea, sfuggita alla guerra, proprio qui in vescovado ora santuario della Spogliazione, a dimostrazione di una Chiesa accogliente, come ci insegna Papa Francesco".


Una nuova vita

Una giornata speciale per questa giovane famiglia, finalmente di nuovo unita in una casa dove poter iniziare nuovamente lontano dal loro Paese natio ma anche dalle sofferenze che lo hanno martoriato. L'uomo ha atteso sua moglie, poco più che ventenne, all'aeroporto assieme alla vicedirettrice della Caritas diocesana di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, Rossana Galiandro, per poi dirigersi assieme a lei ad Assisi, dove ad accoglierla c'era mons. Sorrentnio e il direttore della Caritas diocesana, Maurizio Biagioni: un momento di gioia e di festa, assieme a tutti gli operatori della Casa della Misericordia di Assisi, dove già in passato (sempre grazie ai corridoi umanitari) era stata praticata l'accoglienza di giovani famiglie provenienti dal Corno d'Africa. La coppia vivrà, appunto, nell’alloggio allestito all’interno del palazzo vescovile dove erano già state ospitate alcune ragazze nigeriane.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
MANOVRA

Atlete professioniste, Christillin: "Punto di partenza, le cose stanno cambiando"

A Interris.it, la prima Consigliera europea della Fifa: "Ora sta alle singole federazioni aderire"
DEVOZIONE MARIANA

L'omaggio di Francesco alla Morenita

Oggi alle 18 il Papa celebra la Messa nella basilica di San Pietro per la festa della Beata Vergine Maria di Guadalupe. Domani il...
TV

Don Buonaiuto: “Fermiamo il genocidio degli innocenti”

A "Storie Italiane" il sacerdote anti-tratta della Comunità Papa Giovanni XXIII lancia un appello per una...