Ecco cosa mangerà il Papa a Panama

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:07

Un menù “tipico e colorato” sarà offerto, il prossimo 26 gennaio, a Papa Francesco, quando pranzerà – al seminario maggiore di San José – con dieci giovani provenienti dai cinque continenti. 

Ecco cosa si mangerà

Per dare il benvenuto ai commensali, sopra la tavola verrà posizionato un cesto contenente biscotti di riso, epanadas e mini carimañolas, ossia delle crocchette a base di yucca bollita, farcita con carne macinata e poi fritta. Ecco il menù:

  • L'antipasto sarà una “ensalada de toldo“, una preparazione tipica panamense che tra i suoi ingredienti vede patate, barbabietole, uova, condite con senape gialla. L'insalata sarà servita in un avocado, adagiato su un gazpacho di barbietola. 
  • Il piatto principale sarà a base di pesce e riso: un filetto di corvina, pesce molto simile alla cernia come dimensioni e sapore, sarà accompagnato da riso al cocco e platano carammellato
  • Come dolce il Papa e i giovani mangeranno un biscotto di pan di spagna, bagnato con caffè e coperto di zucchero filato

Chi è lo chef che cucinerà per il Papa

Il comitato organizzatore locale (Col) della Giornata mondiale della gioventù, ha comunicato che lo chef che preparerà il pranzo sarà Cuquita Arias de Calvo. “Non avrei mai immagiato di poter cucinare per il Papa – ha dichiarato la chef ai microfoni di Tvn – Il menù che abbiamo stabilito è abbastanza semplice, contiene alimenti a base di prodotti freschi del nostro territorio“. 

 

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.