Don Michele Fusco è il nuovo vescovo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05

Don Michele Fusco, del clero dell’arcidiocesi di Amalfi-Cava de’ Tirreni, finora parroco di Santa Maria Assunta in Positano e direttore spirituale presso il Seminario Metropolitano “Giovanni Paolo II” di Salerno, è stato nominato vescovo di Sulmona-Valva dal S. Padre Francesco.

Ne ha dato notizia il Bollettino ufficiale della S. Sede con le note biografiche del nuovo vescovo: “Il Rev.do Michele Fusco è nato il 6 dicembre 1963 a Piano di Sorrento, in provincia di Napoli, nell’arcidiocesi di Amalfi-Cava de’ Tirreni. Ha conseguito il Baccalaureato in Teologia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale-Sezione San Tommaso. Ha successivamente ottenuto il Master della Scuola per Formatori della Pontificia Università Gregoriana. È stato ordinato sacerdote il 25 giugno 1988, incardinandosi nell’arcidiocesi di Amalfi-Cava de Tirreni. Ha svolto i seguenti incarichi: viceparroco di Santa Maria Assunta in Positano e insegnante di religione nelle scuole medie di Amalfi e Positano (1988-1996); parroco di Santa Maria della Grazie di Montepertuso di Positano (1996-2003); parroco di Santa Maria delle Grazie di Benincasa di Vietri (2003-2004); parroco di Santa Maria del Rovo in Cava de’ Tirreni (2004-2006); direttore del Centro Diocesano Vocazioni (1998-2008); responsabile della Pastorale Giovanile Diocesana (1994-2001); direttore spirituale presso il Seminario Metropolitano “Giovanni Paolo II” di Salerno (2001-2007); membro della Commissione Presbiterale Italiana (2003-2013); membro del Centro Nazionale Vocazioni (2003-2013); parroco della Cattedrale di Sant’Andrea Apostolo di Amalfi (2007-2016).

Dal 2011 è stato Vicario Foraneo di Amalfi-Atrani-Scala-Ravello; responsabile della formazione dei seminaristi; membro del Consiglio Presbiterale e del Consiglio Pastorale Diocesano, segretario del Consiglio Diocesano per gli Affari Economici, membro della Commissione dei Ministri Ordinati; membro della Commissione Amministrativa del Seminario Diocesano, ed infine padre spirituale al Seminario Maggiore “Cardinale Alessio Ascalesi” di Napoli Capodimonte. Dal 2012 è direttore spirituale presso il Seminario Metropolitano “Giovanni Paolo II” di Salerno. Dal novembre 2016 è parroco di Santa Maria Assunta in Positano”.

La sede episcopale di Sulmona era vacante in seguito al trasferimento all'arcidiocesi di Ancona-Osimo di mons. Angelo Spina, che alla fine di settembre aveva salutato la Chiesa locale guidata per dieci anni in un clima di grande commozione. Lo scorso 2 ottobre mons. Aladino De Iuliis era stato eletto amministratore diocesano dal Collegio dei Consultori fino all'insediamento del nuovo vescovo. Grande gioia sulla costiera amalfitana per una nomina che era nell'aria ma che fino all'ultimo è rimasta incerta. La notizia è stata data in contemporanea dal vescovo di Amalfi mons. Soricelli.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.