Convegno contro la violenza sulle donne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:44

L

unedì 25 novembre alle ore 16.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale si terrà il convegno “Violenza sulle Donne: quando è 'codice rosso' – Focus sulle donne straniere”. L'evento è organizzato dall'Associazione “Donna Attiva” e dalla Caritas Diocesana, che da 5 anni collaborano nel territorio con uno sportello aperto nei locali del Complesso di San Gaetano, dove un team di professioniste (un avvocato, una assistente sociale ed una psicologa) accolgono le diverse richieste di aiuto delle donne in difficoltà e le orientano sui percorsi da intraprendere per la loro risoluzione. Alla realizzazione del convegno, inoltre, hanno collaborato l'Associazione Siciliana della Stampa – Commissione Pari opportunità, l'Arcidiocesi e il Comune di Monreale.

Programma dell'evento

L'evento, moderato dalla giornalista Ina Modica, sarà aperto dai saluti dell'aricvescovo di Monreale, S.E. Mons. Michele Pennisi – fra coloro che hanno maggiormente sostenuto e incoraggiato l'iniziativa -, del sindaco Alberto Arcidiacono e degli assessori regionali Bernardette Grasso (Autonomie locali e funzione pubblica), Antonio Scavone (Famiglia) e Maria Letizia Di Liberti (Dirigente assessorato alla Famiglia). Tra i relatori, interverranno Fabiola Furnari, sostituto procuratore presso la Procura generale di Caltanissetta, sul tema “Strumenti di contrasto alla violenza sulle Donne: criticità e progressi fino al codice rosso” e Francesco Pira, sociologo e docente di comunicazione e giornalismo presso l’Università di Messina “La Violenza sulle donne narrata dai media e postata sui social”.

Presentazione del libro “Donne Crocifisse” di Don Aldo Buonaiuto

Di particolare importanza, all'interno dell'evento, sarà lo spazio dedicato alla presentazione del libro Donne Crocifisse” di don Aldo Buonaiuto con la prefazione di Papa Francesco. Un libro che, attraverso il racconto  e le testimonianze di vita di donne liberate dalla schiavitù della prostituzione, vuole appellarsi alla coscienza individuale e collettiva, allo scopo di non cadere nell'indifferenza, esortando soprattutto i legislatori a tutelare la dignità delle donne. Gli studenti del Liceo Scientifico “Emanuele Basile- Mario D’Aleo” di Monreale, leggeranno alcuni estratti del libro alla presenza dell'autore. Concluderanno l'evento Rosaria Messina, Angela Ganci e Teresa Pupella, rappresentanti del Centro di Ascolto “Donna” di Monreale. Il Convegno è patrocinato dall'Ordine dei Giornalisti di Sicilia, dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati della Provincia di Palermo e dall'Ordine dei Psicologi della Regione Sicilia, che hanno assegnato dei crediti.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.