Claudia Koll inaugura il nuovo anno pastorale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:30

Per la convocazione diocesana indetta dal vescovo, mons. Stefano Manetti a Montepulciano arriverà Claudia Koll, attrice e missionaria laica. L’artista fornirà ai presenti la testimonianza del cammino che l’ha portata ad avvicinarsi alla fede tra la fine del vecchio e l’inizio del nuovo secolo.

L'ospite

La diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza, d’accordo con il Consiglio Pastorale, ha voluto fortemente ospitare quello che considera un personaggio positivo a 360 gradi, capace di dare testimonianza di una conversione autentica agli occhi del vasto pubblico che la conosce. L'attrice romana, 53 anni, viene invitata da anni in numerose parrocchie del Belpaese per raccontare il suo cammino di fede intrapreso dopo il successo straordinario raggiunto nel mondo dello spettacolo che l'aveva portata anche a condurre il Festival di Sanremo nel 1995. L'artista racconta spesso di come l'approdo al cattolicesimo sia stato agevolato dalle letture di santa Teresa di Lisieux, mistica carmelitana del XIX secolo. Nel corso delle sue testimonianze, Claudia Koll mette spesso in guardia il suo uditorio dai pericoli della meditazione trascendentale e dai rischi connessi al neospiritualismo.  

L'appuntamento

L’incontro avverrà domenica 23 settembre nella sala degli ex-macelli di Montepulciano, in piazza Moulins, e segna l’inizio del nuovo anno pastorale. L’appuntamento con Claudia Koll sarà preceduto dalla registrazione dei partecipanti e da un momento di preghiera. Seguirà, invece, l’intervento del professore di religione, Riccardo Insero che ha presenziato ai lavori preparatori in vista del Sinodo dei Giovani di ottobre prossimo. La convocazione si concluderà con la santa messa celebrata da monsignor Manetti alle 18 nella chiesa di sant’Agnese che si trova nella piazza omonima. Come viene annunciato dalla pagina della diocesi su Facebook, al termine della celebrazione il vescovo conferirà ai nuovi catechisti il mandato ufficiale. L’apertura del nuovo anno pastorale, con uno sguardo speciale rivolto ai giovani, vedrà la partecipazione di delegati da tutte le parrocchie della diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.