Buon compleanno alla parrocchia di San Giuseppe Cottolengo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:00

La parrocchia di San Giuseppe Cottolengo a Roma compie 40 anni. Era infatti il 1979 quando la chiesa, che si trova nell'area di Valle Aurelia, venne aperta per la prima volta ai fedeli. Ad inaugurarla fu il Cardinale Vicario Ugo Poletti. Il suo discorso viene ricordato ancora oggi da molte persone, dato che l'alto prelato paragonò la struttura al seme di grano che viene piantato nel campo, proprio per indicare la posizione della chiesa rispetto alla strada e al quartiere. Il 4 e il 5 maggio la comunità parrocchiale ha organizzato una serie di eventi per festeggiare la speciale ricorrenza.

Il calendario degli appuntamenti patronali

Sarà una serie di esibizioni musicali di band giovanili del territorio, in programma sabato alle 16, ad aprire la due giorni. La Santa Messa delle 19 verrà celebrata per l'occasione all'aperto. Al termine i fedeli potranno rifocillarsi negli stand gastronomici che dalle 20 offriranno i loro prodotti. Un'ora più tardi ancora musica dal vivo. Il giorno seguente gli organizzatori hanno preferito accantonare la musica per dare più spazio a rassegne ludiche. Prima di tutto, però, la Santa Messa solenne delle 10.30. Alle 11.30 spazio ai giochi e animazione per bambini. Dalle 13 pranzo comunitario e buffet di dolci offerto dalla parrocchia. Dopo il caffè anche gli adulti potranno giocare, partecipando a tornei sportivi e di burraco. La chiesa è guidata da don Giacomo Pavanello, don Luca Trovato e don Carlo De Dominicis che fanno parte della Comunità Nuovi Orizzonti, fondata da Chiara Amirante.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.