LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019, 06:40, IN TERRIS

GENOVA

Al via il percorso diocesano di formazione socio politica

Il 22 novembre interverranno il card. Bagnasco e David Sassoli, presidente del Parlamento europeo

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il card. Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente del Ccee
Il card. Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente del Ccee
S

abato prossimo inizia, organizzato dalla diocesi di Genova, il “Percorso diocesano di formazione socio politica alla luce della dottrina sociale della Chiesa”.  I primi sei appuntamenti di quest’anno si terranno da sabato 28 settembre a venerdì 22 novembre. Nell’ultimo incontro interverranno il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente del Ccee  (il Consiglio delle conferenze episcopali europee), e David Sassoli, presidente del Parlamento europeo.


Il programma

L’elenco degli incontri è il seguente: sabato 28 settembre alle 10.30 in Seminario presentazione del cammino annuale; lunedì 14 ottobre alle 19 al Quadrivium “Educati dalla SS. Trinità per vivere relazioni autenticamente umane”; relatore mons. Nicolò Anselmi, vescovo ausiliare; sabato 19 ottobre alle 10.30 in Seminario laboratorio di studio e progettazione; lunedì 28 ottobre 19 al Quadrivium “L’influenza della dottrina sociale della Chiesa nell’assemblea costituente”; relatore Francesco Gallarati; sabato 9 novembre alle 10.30 in Seminario laboratorio di studio e progettazione; venerdì 22 novembre alle 18 al Quadrivium “Europa: sfide e prospettive per i prossimi anni” con Sassoli e il card. Bagnasco. Come ha spiegato il responsabile dell’iniziativa, don Massimiliano Moretti, sul Sir, la novità di quest’anno sarà la realizzazione di un laboratorio nel quale, “mettendo a fattor comune le competenze e i talenti di ciascuno, proveremo ad elaborare un progetto da offrire alla città”. Dalle colonne de Il Cittadino, settimanale cattolico della diocesi genovese, don Moretti ha ricordato che “insieme ai partecipanti, ci siamo resi conto che è, non solo un dovere, ma ancor prima un diritto, formarsi per contribuire in modo attivo al miglioramento della nostra società” e che “abbiamo bisogno di tutti, perché ciascuno possa donare qualcosa di sé per edificare il bene comune”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
La Knesset

Caos a Israele, il 2 marzo si torna alle urne

E' la terza volta in un anno che il Paese viene chiamato a votare
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Un sacerdote in ospedale
FEDE

Siglato il Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita

Rappresenta un importante traguardo del dialogo interreligioso in ambito sanitario
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Jeremy Corbyn
LO SCONFITTO

Corbyn, la caduta del leader ombra

I laburisti colano a picco e puntano il dito contro il loro presidente, accusato di troppe incertezze sul fronte Brexit
Scritta contro la mafia a Capaci

Mafia e razzismo, voci dolenti della povertà morale

Mafia, razzismo e povertà sono le manifestazioni più tragiche ed inquietanti della società...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora