Un abbraccio di troppo alla fidanzata e scatta la multa di 400 euro

Ventenne sanzionato nel centro di Pavia da agenti in borghese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:51

Il distanziamento sociale, imposto dalle norma che servono per prevenire il propagarsi del coronavirus, non è sempre facile da mettere in atto soprattutto quando si tratta di un’uscita di coppia. Arriva da Pavia, la storia di un ragazzo che per aver abbracciato la fidanzata durante una passeggiata, in Strada Nuova, è stato sanzionato eppure sia il ragazzo che la sua fidanzata avevano la mascherina.

Un abbraccio di troppo

Uno slancio affettivo che infatti non è ammesso dalle attuali regole contro la diffusione del coronavirus. Il giovane, poco più che ventenne, è stato sanzionato da una pattuglia di agenti in borghese: dovrà pagare una multa di 400 euro (che potrà essere ridotta a 280, se la sanzione verrà saldata entro 30 giorni dalla emissione del verbale).

Le sanzioni del fine settimana

Nel corso del fine settimana a Pavia e nel resto della provincia sono stati intensificati i controlli da parte delle forze dell’ordine. Sono state elevate alcune sanzioni a persone trovate senza mascherina o che non rispettavano le distanze sociali.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.