Lo chiamano per il trapianto, ma l’A15 è chiusa: staffetta della Polizia Stradale

Il fatto è avvenuto alcuni giorni fa a Berceto (Parma): gli agenti hanno scortato il giovane paziente, che ha potuto raggiungere l'ospedale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:40
Foto d'archivio

Lo hanno scortato con una staffetta lungo il tratto di autostrada chiuso per lavori permettendogli così di arrivare in tempo in ospedale per essere sottoposto a trapianto. È la vicenda a lieto fine che ha visto protagonisti un ragazzo e alcuni agenti della Polizia Stradale della sottosezione di Berceto (Parma).

Il giovane paziente, insieme ai genitori, si era messo in viaggio dopo avere ricevuto la telefonata del centro trapianti che era disponibile l’organo tanto atteso per lui. Una volta in viaggio, imboccata l’A15 Parma-La Spezia si è dovuto fermare per la chiusura di un tratto per interventi di manutenzione programmata. Disperato, il giovane ha chiamato la Polizia Stradale di Parma chiedendo aiuto su come fare. A quel punto si sono attivate le pattuglie della sottosezione di Berceto che hanno raggiunto l’auto del ragazzo e l’hanno scortato lungo il tratto autostradale oggetto di lavori permettendogli di arrivare in tempo in ospedale. Qualche giorno dopo i genitori del giovane si sono presentati alla caserma di Berceto con una torta e un biglietto di ringraziamento. “Grazie di cuore per l’aiuto ricevuto. Senza di voi, non sarei arrivato in tempo per il trapianto”, il messaggio del biglietto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.