Scoperta l'identità di Bigfoot

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Bigfoot era un dinosauro. E' uno studio basato sui fossili rinvenuti nel Wyoming (Usa), e pubblicato sulla rivista PeerJ, a mandare in soffitta leggende e suggestioni sulla misteriosa creatura dai piedi giganti vissuta milioni di anni prima dell'avvento dell'uomo.

Bestione

Per i ricercatori si trattava di un brachiosauro, dinosauro erbivoro conosciuto anche come sauropode, tra gli animali più grandi che abbiano mai popolato il nostro pianeta. “Ci sono tracce e altri scheletri incompleti in Australia e in Argentina che sembrano provenire da animali ancora più grandi, ma quei giganteschi scheletri sono stati trovati senza i piedi. Questa bestia era chiaramente una delle più grandi che abbia mai camminato in Nord America”, spiegano gli studiosi dell'American Museum of Natural History. Il piede, grande circa un metro, è stato rinvenuto nel 1998 da una squadra dell'Università del Kansas.

Sauropode

Ora, dopo un'accurata analisi i ricercatori hanno scoperto che si tratterebbe del piede di un animale strettamente correlato ai brachiosauri dal collo e dalla coda lunga, tra i protagonisti della saga di Jurassic Park. Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno utilizzato la scansione 3D e misure dettagliate in modo da confrontare il campione con i piedi di numerose altre specie di dinosauri. Le loro ricerche confermano che questo è il piede di dinosauro più grande mai scoperto fino ad oggi. Lo studio mostra anche che i brachiosauri abitavano in una vasta area dall'Utah orientale nel Wyoming nordoccidentale. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.